Torna la rubrica #6libridiseparazione, a cura di Cristina Prasso, che applica la teoria dei 6 gradi di separazione al mondo della letteratura e del cinema. Con risultati sorprendenti...

Conoscete la teoria secondo cui ogni persona nel mondo è collegata a un’altra da sei gradi di separazione? Ecco, noi ci siamo divertiti a collegare due famosi registi attraverso sei… libri di separazione. Ma la nostra è soltanto una delle molte connessioni possibili. Perché non giocate a trovarne altre da condividere con i vostri amici e con gli altri lettori de IlLibraio.it?

Ed ecco 6 libri che “separano” due grandi registi come Federico Fellini e George Lucas…

-Nel 1968, Federico Fellini dirige uno dei tre episodi che compongono il film Tre passi nel delirio: il suo Toby Dammit è liberamente ispirato a Mai scommettere la testa col diavolo (1841), un racconto di Edgar Allan Poe.

-La diffusione e l’apprezzamento delle opere di Poe in Europa si devono soprattutto a Charles Baudelaire, che tradusse quasi per intero le opere dello scrittore americano.

-In omaggio al poeta francese, Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler) ha dato il cognome Baudelaire ai tre fratelli protagonisti dei libri di Una serie di sfortunati eventi.

-Il primo libro di Lemony Snicket viene pubblicato nel 1999, anno in cui esce L’uomo bicentenario, un film con Robin Williams tratto dal romanzo Robot NDR-113 (1992), scritto da Isaac Asimov e Robert Silverberg, e a sua volta basato sul racconto L’uomo bicentenario (1976) di Asimov.

-Isaac Asimov fu un critico feroce di 1984 di George Orwell: lo considerava un romanzo «assai scadente», il cui successo era da attribuire alla sua capacità di rispecchiare i timori del popolo americano durante la Guerra Fredda.

-1984 di George Orwell, insieme con Il mondo nuovo (1932) di Aldous Huxley (e, secondo alcuni, con Aspettando Godot di Samuel Beckett [1952]) sono le fonti che hanno ispirato il primo film di George Lucas L’uomo che fuggì dal futuro (1971), che elabora e sviluppa il cortometraggio Labirinto elettronico: THX 1138 4EB (1967), sempre di Lucas

*L’autrice, grande appassionata di cinema, è direttore editoriale della Casa editrice Nord 

LEGGI ANCHE:

Da Vittorio De Sica a David Fincher… #6libridiseparazione

Da Orson Welles a Ron Howard… #6libridiseparazione

Da Hitchcock a Woody… #6libridiseparazione

Da Fritz Lang a Steven Spielberg… #6libridiseparazione

(Visited 43 times, 31 visits today)

Commenti