Alla Buchmesse si farà sentire il gruppo "Fairer Buchmarkt"

Fa tappa alla Fiera del libro di Francoforte al via domani la protesta degli scrittori europei contro Amazon e i suoi metodi, dopo la recente polemica tra il colosso dell'e-commerce e il gruppo Bonnier, e la lettera aperta firmata da centinaia di scrittori (qui i dettagli sul caso, ndr).
A promuovere la protesta alla Buchmesse è il gruppo "Fairer Buchmarkt", a cui hanno aderito più di 2mila scrittori (tra i sostenitori, anche politici, lettori e personalità di spicco del mondo culturale).
Sempre domani, come rivela Thebookseller.com, Amazon (dopo le recenti polemiche nel Regno Unito) dovrebbe "rispondere" alle critiche lanciando Kindle Unlimited (lo "Spotify degli e-book) proprio in Germania dove, tra l'altro, il servizio dovrà vedersela con la concorrenza di Readfy...
(Visited 3 times, 3 visits today)

Commenti