Quando si ha bisogno di lui lo si può tirare fuori dallo scaffale della libreria e passare del tempo insieme: trovare un amico nei libri regala soddisfazione e conforto, oltre a essere un ottimo motivo per leggere ancora di più...

Ci sono libri che, letti nel momento giusto, cambiano la vita e ci sono anche personaggi che, se incontrati nel periodo opportuno, diventano come amici, capaci di confortarci, sorreggerci e accompagnarci. A molti lettori, infatti, capita di imbattersi in personaggi che risultano irresistibili proprio perché possiedono tutte le caratteristiche del proprio amico ideale.

lettori amico nei libri laeffe lettrice leggere libri lettura libro

Trovare un amico nei libri non è facile, non basta iniziare un romanzo per trovare subito il personaggio giusto, ma quando succede è piuttosto semplice accorgersene: se si pensa a quel personaggio e alla sua storia pregressa e futura, se si vorrebbe trascorrere più tempo tra le pagine con lui o lei e se si desidera incontrare nella vita reale qualcuno che gli o le assomigli, allora è probabile che abbiate trovato un amico nei libri che avete letto.

biblioteca biblioteche libro libri leggere lettura lettori lettrice lettore

Le amicizie reali non sono paragonabili a quelle “letterarie”, ma trovare un amico nei libri può essere curioso e confortante, nonostante si tratti di una relazione unilaterale con un personaggio che, molto spesso, è nato dalla fantasia di uno scrittore. E che conferma come gli autori più abili siano davvero in grado di creare personaggi così verosimili e realistici da sembrare reali e suscitare emozioni nei lettori.

Avere un amico nei libri, inoltre, ha i suoi vantaggi. Quando si ha bisogno di lui lo si può tirare fuori dallo scaffale della libreria e passare del tempo insieme, senza però dover dare in cambio “attenzioni” e tempo. Come se non fosse già sufficiente questa ragione per farsi amico un personaggio di un romanzo, va ricordato che lui o lei sarà sempre disponibile per noi, di notte come di giorno, nei giorni di festa e in quelli in cui rincasiamo tardi dal lavoro.

Chi ha già trovato un amico nei libri conosce le soddisfazioni che può dare riconoscere tratti che si apprezzano in un personaggio e così continua a cercarne in quello che legge; chi invece non ci è ancora riuscito, ora ha una motivazione in più per continuare (o iniziare) a leggere.

(Visited 251 times, 251 visits today)

Commenti