Articolo

I ragazzi e la scrittura: un’arte marziale dell’anima

Una volta, in un libro intitolato Nel giardino segreto. Nascondersi, perdersi, ritrovarsi. Itinerari nella tana dei giovani lettori (Equilibri 2009), ho scritto più o meno così: “L’anima è un posto immenso, una landa sconfinata e lontana: lontana anche se è vicina, anche se è qui, in noi. Comincia qui, dove…