Da news

"L'ora dei miraggi": il meglio delle illustrazioni di Manuele Fior

"L'ora dei miraggi": il meglio delle illustrazioni…

"La donna che pensava di essere triste", il libro di Marita Bartolazzi tra sogno e realtà

"La donna che pensava di essere triste",…

"Atlante sentimentale degli anni novanta": ma perché ne abbiamo nostalgia?

"Atlante sentimentale degli anni novanta": ma perché…

"Lucca Comics & Games 2017": il programma e gli ospiti

"Lucca Comics & Games 2017": il programma…

Il programma di Bookcity 2017 (tra le novità, una festa diffusa nelle librerie milanesi)

Il programma di Bookcity 2017 (tra le…

Il ritorno dell'elegia nei romanzi italiani

Il ritorno dell'elegia nei romanzi italiani

Dall'Albania all'Italia: l'esordiente Elvis Malaj si racconta

Dall'Albania all'Italia: l'esordiente Elvis Malaj si racconta

Francesca Fiorletta racconta una storia proibita nel segno di Borges

Francesca Fiorletta racconta una storia proibita nel…

Girls don't cry (se a perdere sono sempre le donne)

Girls don't cry (se a perdere sono…

"Lincoln nel Bardo" di George Saunders vince il Man Booker Prize 2017

"Lincoln nel Bardo" di George Saunders vince…

"Il nome della rosa" di Eco diventa una serie tv: Turturro nel ruolo che fu di Sean Connery

"Il nome della rosa" di Eco diventa…

"Nell'Islam", nuova collana di Jaca Book

"Nell'Islam", nuova collana di Jaca Book

L'autore

Carla Castellacci

Carla Castellacci

Carla Castellacci vive a Roma in un quartiere dove le strade principali portano il nome di un papa o di un cardinale, e dove si parcheggiano le auto sui passaggi pedonali e le moto sui marciapiedi. Questa condizione poteva spingerla a indagare il rapporto tra sottosviluppo del senso civico e sudditanza verso lo Stato Pontificio. Invece si è laureata in biologia maturando un interesse per la medicina, dove «giusto» è ciò che funziona nel maggior numero di casi. Se avesse preso medicina avrebbe probabilmente maturato un interesse per la biologia, dove «giusto» è ciò che spiega il maggior numero di fatti osservati. Ha preso un master in Science, Culture and Communication a Bath, in Inghilterra, poi ha iniziato a lavorare come indipendente nella comunicazione scientifica. È una assidua frequentatrice di chiese, per i tesori d’arte che custodiscono, a parziale compensazione di ciò che paghiamo con l’otto per mille. Del libro Sante ragioni ha scritto le parti su Nascere, Famiglia, Figli e Morire.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Sante ragioni

Sante ragioni

C. Castellacci

Venire al mondo, il battesimo, l'ora di religione, i simboli religiosi nelle scuole, l'educazione sessuale, il caso Darwin e la…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.