Da news

Lindsey Lee Johnson: "Per molti adulti è impossibile comprendere cosa significa essere adolescenti oggi"

Lindsey Lee Johnson: "Per molti adulti è…

Come "funziona" una canzone? La prefazione di Francesco Bianconi al nuovo libro di Simone Lenzi

Come "funziona" una canzone? La prefazione di…

Quei lettori che non riescono a staccarsi da un libro nemmeno quando camminano

Quei lettori che non riescono a staccarsi…

Del Corno: "Giusto che Tempo di Libri sia distanziato da Bookcity"

Del Corno: "Giusto che Tempo di Libri…

I libri di Dan Brown, in attesa del nuovo romanzo: "Origin"

I libri di Dan Brown, in attesa…

Successo per Taobuk 2017: "Un festival che coniuga tutte le arti"

Successo per Taobuk 2017: "Un festival che…

Le cose da sapere su Tempo di Libri 2018 e sul nuovo presidente dell'Aie

Le cose da sapere su Tempo di…

Il popolo dei Depeche Mode

Il popolo dei Depeche Mode

Discutere sui social senza arrivare allo scontro (ma nemmeno censurarsi) è possibile?

Discutere sui social senza arrivare allo scontro…

Il "treno-biblioteca" dedicato a Tolstoj

Il "treno-biblioteca" dedicato a Tolstoj

Maria Montessori: "Il bambino è dotato di poteri sconosciuti"

Maria Montessori: "Il bambino è dotato di…

"Ear Hustle": il podcast "terapeutico", che dà voce alle storie dei detenuti

"Ear Hustle": il podcast "terapeutico", che dà…

L'autore

Federico Moccia

Federico Moccia

È il 1992 quando Federico Moccia esordisce a sue spese con «Tre metri sopra il cielo» presso un piccolo editore perché il manoscritto gli era stato rifiutato da diverse case editrici. Le poche copie distribuite vengono fotocopiate dai ragazzi e inizia così un successo del passaparola che porterà a una nuova pubblicazione nel 2004 e alla nascita di un clamoroso caso editoriale. Due anni dopo, arriva in libreria il seguito della storia d’amore tra Babi e Step, «Ho voglia di te». Da questi romanzi vengono tratti due film campioni d’incasso con protagonisti Riccardo Scamarcio, Katy Louise Saunders e Laura Chiatti. Escono poi altri bestseller e altri film, tra cui «Scusa ma ti chiamo amore», «Amore 14» – entrambi diretti da lui –, «L’uomo che non voleva amare» e «Quell’attimo di felicità». I libri di Federico Moccia sono tradotti in 15 Paesi.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Tre volte te

Tre volte te

F. Moccia

Che fine ha fatto quel ragazzo arrabbiato col mondo intero, il picchiatore che passava i pomeriggi in piazza con gli amici e le…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.