Da news

Discutere sui social senza arrivare allo scontro (ma nemmeno censurarsi) è possibile?

Discutere sui social senza arrivare allo scontro…

Il "treno-biblioteca" dedicato a Tolstoy

Il "treno-biblioteca" dedicato a Tolstoy

Maria Montessori: "Il bambino è dotato di poteri sconosciuti"

Maria Montessori: "Il bambino è dotato di…

"Ear Hustle": il podcast "terapeutico", che dà voce alle storie dei detenuti

"Ear Hustle": il podcast "terapeutico", che dà…

Perché studiare queste cose?

Perché studiare queste cose?

A Milano la "Libreria del convegno": non solo negozio, anche gruppo di lettura

A Milano la "Libreria del convegno": non…

Leggere prima di andare a letto aiuta a dormire (e svegliarsi) meglio

Leggere prima di andare a letto aiuta…

La vita al limite di Jean Rhys, grande autrice dimenticata

La vita al limite di Jean Rhys,…

I bibliofili si preparano a "Byblos 2.0", mostra mercato del libro antico

I bibliofili si preparano a "Byblos 2.0",…

Letteratura, Zadie Smith si racconta

Letteratura, Zadie Smith si racconta

Jaca Book inaugura a Milano "Spazio oltre", dedicato a libri rari e quasi introvabili

Jaca Book inaugura a Milano "Spazio oltre",…

Poveri (ridicoli) avari!

Poveri (ridicoli) avari!

L'autore

Pia Pera

Pia Pera

Pia Pera (1956-2016) Pia Pera ha scritto di natura paesaggio e giardino in L’orto di un perdigiorno (Ponte alle Grazie), Contro il giardino (Ponte alle Grazie), Le vie dell’orto (Terre di Mezzo); Il giardino che vorrei (Ponte alle Grazie). Ha pubblicato due libri di narrativa, La bellezza dell’asino  e Diario di Lo; tra i classici russi da lei curati e tradotti, Tre racconti di Čechov (Voland) La vita dell’Arciprete Avvakum (Adelphi), Evgenij Onegin di Puškin (Marsilio). Per Salani ha tradotto Il giardino segreto di Frances Hodgson Burnett, di cui ha realizzato una trascrizione teatrale insieme a Lorenza Zambon. Ha ideato www.ortidipace.org. Nel 2016 è uscito Al giardino ancora non l’ho detto, vincitore del Premio Rapallo, menzione speciale, finalista al Premio Viareggio;  La virtù dell’orto, uscito per la prima volta nel 2010 con il titolo Giardino&orto terapia, è uscito nella collana Scrittori in una versione riveduta e aggiornata  nell’autunno del 2016.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La bellezza dell’asino

La bellezza dell’asi…

P. Pera

Lo stato di natura ha sempre abitato tra le pagine di Pia Pera:  è il luogo in cui ci si mette a nudo e ci si muove…

La virtù dell’orto

La virtù dell’orto

P. Pera

Due passi in giardino, cesoie alla cintola. Qui un rametto da potare, là un pomodoro da legare. Sugo di more di gelso mature,…

Al giardino ancora non l’ho detto

Al giardino ancora non l&#…

P. Pera

L’eleganza della scrittura e del mondo di Pia Pera mi hanno sempre affascinata, ma questo libro è unico e pieno di grazia.…

Il giardino che vorrei

Il giardino che vorrei

P. Pera

«Il giardino che vorrei mi sarebbe piaciuto leggerlo all’inizio, quando ho avuto a mia disposizione un podere: ero piena d’amore…

L’orto di un perdigiorno

L’orto di un perdigi…

P. Pera

Quando ci siano ad attenderci fuori casa un orto o un giardino, non si vorrebbe far altro. È la pace. Un senso di pienezza. È…

Giardino & orto terapia

Giardino & orto terapia

P. Pera

Due passi in giardino, cesoie alla cintola. Qui un rametto da potare, là una zucca da legare. Sugo di more mature, velluto di…

Contro il giardino

Contro il giardino

P. Pera

Cosa vuol dire essere dalla parte delle piante ma contro il giardino? Sulla scia di un senso di saturazione di fronte a spazi…

L’orto di un perdigiorno

L’orto di un perdigi…

P. Pera

Cosa si può imparare coltivando ortaggi e curando un giardino sulle pendici del Monte Pisano? Molte cose, dice questo libro in…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.