La libreria Zaum di Bari è pronta a trasferirsi in un'ex storica latteria, diventando un caffè lettarario. È in corso campagna di crowdfunding - La storia

Una bella storia dalla Puglia, quella raccontata dal sito Barinedita.it: “Latteria Principe”, storico negozio aperto negli anni ’30 nel quartiere Madonnella, che dovette chiudere tre anni fa, è destinato a “rinascere”. Il merito è di Arcangelo Licinio e Antonio De Mattia dell’attigua libreria Zaum, che si amplierà trasferendosi, da settembre, nei locali della storica latteria, diventando un caffè letterario. Si chiamerà Prinz Zaum e ospiterà numerosi incontri.

prinz zaum

I due librai dopo cinque anni hanno deciso di “rimettersi in gioco”, e hanno avviato una campagna di crowdfunding. “Negli anni abbiamo selezionato con cura e amore ciascun libro, nel tentativo di creare una comunità di lettori e non di semplici clienti”, si legge su Produzionidalbasso.com.

Prinz Zaum (la nuova Zaum), potrà contare, tra l’altro, su “un palco per performance dal vivo e spazi più confortevoli, dove sarà più piacevole sfogliare un libro, incontrare un amico o un’amica condividendo un caffè o un dolce”.

(Visited 815 times, 821 visits today)

Commenti