Nella scuola milanese si presenta la prima edizione della Scuola annuale di Scrittura creativa (dal 7 novembre 2016 al 30 giugno 2017). Tra i docenti, autori come Walter Siti, Alessandro Bertante ed Edgardo Franzosini... - I dettagli

Cresce il progetto Belleville. Lunedì 7 novembre, alle ore 16, presso la sede della scuola milanese (in via Carlo Poerio 29) Walter Siti inaugura, con una lezione sul tema “Perché si scrive letteratura?”, la prima edizione della Scuola annuale di Scrittura creativa (dal 7 novembre 2016 al 30 giugno 2017).

Si tratta del primo corso annuale dedicato alla scrittura a Milano, con frequenza diurna e aperto anche a diplomati, un’alternativa all’offerta didattica in questo settore già presente in altre città o con modalità di frequenza differenti, nata anche grazie al successo dei corsi serali di Belleville.

belleville

Punto di forza della Scuola, come sottolinea un comunicato, è il corpo docenti, formato da scrittori e professionisti quali Siti, Alessandro Bertante, Marco Balzano, Edgardo Franzosini, Giacomo Papi, Marco Rossari, Federico Baccomo, Stefano Valenti, Emmanuela Carbè, Stefano Raimondi, Ambrogio Borsani, Alessandro Beretta, Mauro Novelli, Stefano Izzo, Edoardo Brugnatelli, Benedetta Centovalli, Francesca Serafini, Magdalena Barile e Aaron Ariotti.

Attraverso 600 ore ripartite fra lezioni, laboratori e pratica a stretto contatto con i docenti, gli studenti saranno guidati a concretizzare il loro talento nella forma più congeniale (narrativa, poesia, scrittura teatrale, sceneggiatura per il cinema e la tv ecc.) e accompagnati fino alla creazione di un portfolio di scrittura che sarà presentato alla fine dell’anno a una commissione di addetti ai lavori del settore (editori, editor, agenti letterari, produttori cinematografici, giornalisti culturali). È prevista la possibilità di proseguire il percorso in un secondo anno accademico, nel quale scegliere se dedicarsi alla narrativa o alle arti drammatiche.

(Visited 51 times, 24 visits today)

Commenti