A Parigi la celebre biblioteca di Sainte Geneviéve: una bellissima architettura, testi rari da consultare, e i nomi degli autori sulle pareti... #luoghideilibrinelmondo

Nel cuore del Quartiere Latino di Parigi, si trova una delle biblioteche più belle e famose al mondo, la Biblioteca di Sainte Geneviève, contenente due milioni di documenti che trattano di svariate discipline: scienze, linguistica, psicologia, religione, filosofia, scienze umane e sociali, letteratura, arte, storia, geografia…

Fonte immagine: Wikipedia

Fondata nel VI secolo per l’abbazia parigina da cui ha preso il nome, nel 1838 fu ricollocata nella sede attuale, di fronte al Panthéon, e la nuova struttura fu opera di Henri Labrouste, uno dei primi “architetti del ferro” che, nel 1850, a lavori terminati, offrì alla cittadinanza un edificio architettonicamente innovativo rispetto a quelli esistenti.

La pianta è a forma di rettangolo, la facciata è in stile neo-rinascimentale con arcate, volte e feritoie per il passaggio dell’aria. Una curiosità che rende celebre la biblioteca è che, sulle pareti esterne, sono incisi i nomi degli autori più famosi presenti con le loro opere o che hanno studiato all’interno.

Fonte immagine: Wikipedia

Ancora oggi la Biblioteca Sainte Geneviève è frequentata da tantissimi studenti e ricercatori, soprattutto dell’Università la Sorbona, che ricercano testi rari oppure un luogo tranquillo e silenzioso in cui lavorare o studiare (dal lunedì al sabato, ndr), consultando volumi antichi o utilizzando postazioni informatiche e reti wifi moderne e all’avanguardia.

Biblioteca Sainte Geneviève
Fonte immagine: Nuok.it

LEGGI ANCHE:

parigi

Scopri il meglio delle librerie di Parigi. #InTourConilLibraio – Prima puntata

parigi2

Le librerie di Parigi da non perdere. La seconda puntata – #InTourConilLibraio

Notre-Dame-Parigi

Un semplice gesto di tenerezza (da Parigi)

(Visited 71 times, 36 visits today)

Commenti