Novità in casa Mondadori, dove a occuparsi della narrativa straniera arriva da Giunti Donatella Minuto - I dettagli

Novità in casa Mondadori, dove arriva un nuovo editor: si tratta di Donatella Minuto (nella foto in alto, ndr), da alcuni anni in Giunti, dove si occupava di narrativa straniera (nata a Milano, laureata in Lettere Moderne in Statale, in precedenza ha lavorato come editor per Fazi, il Saggiatore e Bur). A Segrate (dove si attende tra l’altro l’arrivo di una figura nel marketing) si punta a crescere proprio in questo ambito: ecco spiegato la scelta di Minuto, che seguirà dunque la straniera, a riporto della responsabile, Marta Treves, che mantiene la guida della narrativa young adults.

marta treves mondadori

Marta Treves

In una recente intervista a Milano Finanza, l’Ad di Mondadori Ernesto Mauri ha sottolineato l’importanza che riveste il settore Libri per il gruppo, e non ha escluso investimenti all’estero: “In Italia, per i limiti Antitrust, non possiamo acquisire altre società nel trade. Quindi è doveroso guardare ai mercati esteri. Il know-how ce l’abbiamo…”. Mauri ha anche parlato del dinamismo nel mondo dell’editoria libraria, che ha fatto seguito proprio alla discussa acquisizione di Rcs Libri da parte di Mondadori: “(…) L’arrivo di Cairo ma anche degli altri nuovi player? Non è facile crescere in questo settore. Ci vuole un catalogo, ci vogliono gli autori, e difficilmente i grandi vanno in case editrici che hanno l’1% o meno di quota di mercato”. E ha aggiunto, a proposito della concorrenza in aumento: “Di player nuovi che sono esplosi non ne vedo in giro…”.

(Visited 590 times, 590 visits today)

Commenti