La storica collana di enciclopedie universali e tematiche Le Garzantine è ora disponibile in ebook: i primi cinque volumi, dedicati a Letteratura, Filosofia, Economia, Antichità classica e Medioevo, offrono uno sguardo completo e aggiornato delle rispettive discipline

Inaugurata nel 1962 da Livio Garzanti, la collana Le Garzantine si apriva con la prima edizione dell’enciclopedia Garzantina Universale, pubblicizzata come “l’enciclopedia per tutti“: l’intenzione dell’editore era quella di mettere il sapere a disposizione di tutti, in opposizione ad altre enciclopedie meno adatte alla divulgazione; per questo motivo anche il prezzo era contenuto per l’epoca.

Da allora la collana delle Garzantine ha tenuto viva la tradizione raccogliendo edizioni sempre nuove di enciclopedie universali e anche tematiche, dedicate alla mitologia, alla musica, al vino, alle religioni e a tanto altro.

Ora le Garzantine sono disponibili in ebook, grazie alla nuova edizione in formato digitale dei volumi dedicati a Letteratura, Filosofia, Economia, Antichità classica Medioevo, disponibili in tutti i principali negozi online: IBS, Amazon, iTunes e Kobo (al prezzo di lancio, fino al 13/10, di soli 9,99 € l’uno).

 

Garzantine - Letteratura

Il volume La Garzantina di Letteratura affronta la storia della letteratura da Omero a Harry Potter, passando in rassegna gli autori, le opere e le correnti della letteratura mondiale di tutti i tempi, per un totale di circa 9000 voci. I profili di ogni letteratura sono ordinati per aree linguistiche e comprendono le linee evolutive di ogni diversa civiltà letteraria con i suoi generi e le sue opere fondamentali; inoltre, il volume contiene i riassunti di 650 capolavori della letteratura, dall’Odissea alla Divina Commedia, dall’Orlando Furioso ad Anna Karenina, da Amleto a Moby Dick.

Garzantine - Filosofia

La Garzantina di Filosofia prende in analisi la storia del pensiero del mondo occidentale in tutti i suoi campi, dall’etica alla logica, dall’estetica alle neuroscienze, dall’ermeneutica alla filosofia del linguaggio; con circa 3000 voci, il volume si estende anche alle scienze umane che alla filosofia più strettamente legate, come linguistica, psicologia, sociologia, antropologia culturale e così via.

Garzantine - Economia

La Garzantina dell’Economia è uno strumento utile a chiunque voglia tentare un primo approccio con le discipline economiche: aiuta a comprendere il linguaggio specifico del settore e comprenderne i meccanismi, dai più semplici ai più complessi, competenze necessarie e indispensabili per comprendere il mondo in cui viviamo, come la recente crisi economica e finanziaria ha dimostrato. Da Adam Smith a Thomas Piketty, dal mercantilismo alla fisiocrazia, dall’economia classica al marxismo, la storia e lo sviluppo dell’economia globale vengono affrontate passo passo e inquadrate nei momenti storici di riferimento, dalla rivoluzione industriale alla globalizzazione.

Garzantine - Antichità classica

Con 8500 voci, La Garzantina dell’Antichità classica offre un compendio di tutti gli aspetti delle civiltà greca e latina, dalla storia alla cultura, dalla letteratura ai costumi, dall’economia alle istituzioni politiche e sociali; il volume abbraccia un arco di tempo molto ampio, dalle origini della civiltà cretese al declino dell’impero romano, in uno spazio ancora più ampio, comprendente la Grecia e Roma con tutte le loro colonie, il bacino del Mediterraneo e l’Egitto, ma anche l’India e il Vicino Oriente. Nelle Appendici, inoltre, si possono leggere i riassunti delle principali opere teatrali e letterarie delle civiltà classiche, consultare le cronologie dei fatti storici principali e osservare le cartine geografiche riportanti i confini dell’epoca.

Garzantine - Medioevo

La Garzantina del Medioevo conduce alla scoperta di tutte le istituzioni, i capolavori e i grandi personaggi che hanno popolato il millennio che separa la fine del mondo antico dal Rinascimento: che siano personaggi storici o protagonisti di grandi poemi il volume li passa in rassegna tutti, ugualmente protagonisti dei “secoli bui”, da Carlo Magno a Federico Barbarossa, da Benedetto da Norcia a Francesco d’Assisi, da Giotto a Simone Martini, da Boccaccio a Villon, da Abelardo a Occam, dal paladino Orlando a Tristano e Isotta. Con 8500 voci, cronologie, cartine storiche, liste di sovrani e pontefici, la trattazione si concentra sui fatti dell’Europa occidentale ma sposta lo sguardo anche sull’Est europeo, i paesi slavi, l’impero bizantino, il Medio Oriente e l’Estremo Oriente, da Maometto a Kubilay Khan.

(Visited 907 times, 908 visits today)

Commenti