Su ilLibraio.it alcune tavole dal secondo volume dei "Quaderni giapponesi" di Igort, nome fondamentale nella storia del fumetto italiano

Igort, nome d’arte di Igor Tuveri, è un nome fondamentale nella storia del fumetto italiano. Autore di graphic novel, illustratore ed editore, è anche autore di racconti, romanzi e musiche. Tra l’altro, è stato il primo occidentale a disegnare un manga in Giappone. Proprio nutrendosi di lunghe permanenze nel paese nipponico e nei paesi dell’ex Unione Sovietica, ha maturato uno stile espressivo che unisce la peculiarità del graphic novel e del graphic journalism. Da editore, dopo il divorzio da Coconino Press, ha fondato una nuova realtà editoriale, Oblomov edizioni (la maggioranza delle quote appartiene alla Nave di Teseo).

Quaderni Giapponese 2

Ora, per Oblomov, arriva libreria arriva il secondo volume dei Quaderni giapponesi. Scrive l’autore: “Per anni ero tornato in Giappone, un luogo che oramai mi appariva come ‘casa’. Eppure quella fu la prima volta che mi abbandonai a un viaggiare senza scopo. Non c’erano appuntamenti o incontri da fare, viaggiavo per il gusto di perdermi. E forse, cominciai a capire, perdersi in luoghi sconosciuti permetteva di penetrare in stanze segrete, di un sé più profondo. Mi preparai ad accogliere quello che il viaggio avrebbe portato, come Miyamoto Musashi preparava i suoi duelli. Con la precisione che lascia la porta aperta al caso, per dare il benvenuto all’inimmaginabile. Il Libro dei Cinque Anelli mi avrebbe accompagnato…”.

Su ilLibraio.it, per gentile concessione dell’editore, alcune tavole dal volume:

Igort

(Visited 231 times, 231 visits today)

Commenti