"Il libro perduto" di Pierdomenico Baccalario e Eduardo Jáuregui inaugura la nuova serie metaletteraria "La più incredibile storia mai scritta"

Due avvenimenti misteriosi sconvolgono il mondo dei libri: il giorno del lancio di un nuovo bestseller, che il critico Leo Gutemberg ha definito “la più incredibile storia mai scritta”, da tutte le copie esistenti scompare l’inchiostro, le pagine sono bianche, spariti testo e illustrazioni. Il giorno dopo, mentre due fratelli, Alba e Diego, ascoltano insieme alla loro classe la lettura ad alta voce di Peter Pan, accade un fatto eccezionale: Capitan Uncino durante un combattimento afferra … una pistola laser. Che cosa sta succedendo? Che rapporto hanno i due eventi, un nuovo libro che scompare, e un classico con nuove scene che sconvolgono la trama e portano a un finale a choc per ogni lettore appassionato? Alba e Diego vengono così coinvolti in un’avventura che va oltre l’immaginabile…

il libro perduto

Quella appena descritta è la trama “metaletteraria” de Il libro perduto di Pierdomenico Baccalario e Eduardo Jauregui (in libreria per Giunti, con le illustrazioni di Stefano Turconi) che inaugura la nuova serie d’autore “La più incredibile storia mai scritta”.

 

(Visited 176 times, 176 visits today)

Commenti