il libro

L’aritmetica di Cupido

In genere tra gli scrittori "matematica" è spesso sinonimo di rigidità, predeterminazione soffocante contro cui ribellarsi. Osserva per esempio Dostoevskij che la vita è "pur sempre la vita, e non solo una radice quadrata". Eppure anche in letteratura ? in Borges, Carroll, Musil, Queneau a moltissimi altri ? emerge un'altra immagine di matematica, che è invece gusto del paradosso e dell'aforisma, libertà da ogni schema, fantasia di inventarne di nuovi, levità: quella che Italo Calvino definisce nelle sue Lezioni americane la "leggerezza della pensosità" e Thomas Mann chiama in Altezza Reale un "gioco dell'aria". È di queste matematiche esotiche e variegate che si occupa Toffalori, presentandole così come ce le dipingono i riferimenti letterari; senza trascurare tuttavia qualche divagazione altrettanto stuzzicante, su matematica e teologia, per esempio, o sulla matematica dell'amore ? dalle prodezze aritmetiche di Casanova e Don Giovanni ai problemi dei matrimoni a tre sessi.
Titolo
L’aritmetica di Cupido
ISBN
9788860888693
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Dettagli
200 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
L’aritmetica di Cupido

L’aritmetica di Cupi…

C. Toffalori

In genere tra gli scrittori "matematica" è spesso sinonimo di rigidità, predeterminazione soffocante contro cui ribellarsi.…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata

(Visited 187 times, 63 visits today)