il libro

L’ultima rivoluzione dell’Europa

In pochi anni, alla fine del XX secolo, l'Europa è diventata una società multietnica: senza alcuna programmazione, senza una guida politica. Su 375 milioni di europei, ben 40 milioni vivono fuori dal loro paese d'origine: in quasi tutte le città europee, gli immigrati sono più del 10%.
La maggior parte arriva dall'Africa, dall'Asia, dall'America Latina. Ma questi immigrati ? che hanno culture e tradizioni molto diverse dalle nostre ? in quale misura sono assimilabili? E che cosa succederà degli "indigeni" europei, con il loro basso tasso di natalità? E in particolare, quale può essere il rapporto con una minoranza di 20 milioni di persone, culturalmente coesa, come quella musulmana? Il problema dell'identità e del futuro delle nazioni europee non era mai stato esplorato con altrettanta lucidità.
Titolo
L’ultima rivoluzione dell’Europa
ISBN
9788811740605
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
440 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
L’ultima rivoluzione dell’Europa

L’ultima rivoluzione…

C. Caldwell

In pochi anni, alla fine del XX secolo, l'Europa è diventata una società multietnica: senza alcuna programmazione, senza una…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata

(Visited 10 times, 4 visits today)