il libro

Il ventre di Parigi

I famosi mercati generali parigini, Les Halles, sono il grande protagonista del romanzo, pubblicato nel 1873 e terzo del ciclo dei Rougon-Macquart: «Un gigantesco ventre di metallo, inchiavardato, saldato, fatto di legno, vetro e ferro». Questa moderna “natura morta”, traboccante di cibo, satura di odori penetranti, livida di contrasti violenti tra opulenza e miseria, fa da cornice alle vicende di due fratelli. Florent è un ex rivoluzionario rientrato clandestinamente a Parigi dopo aver scontato la prigionia alla Cayenne per i suoi trascorsi giacobini: dall’Impero ha avuto solo deportazione e fame. Quenu è un agiato charcutier delle Halles: l’Impero ha reso possibile la sua scalata sociale e gli ha aperto le porte della piccola borghesia mercantile. Gli astratti furori del giovane idealista sono destinati alla sconfitta nello scontro con il torpore ipocrita e soddisfatto di chi è dedito solo alla ricerca e alla difesa del proprio benessere. Mentre celebra la potenza e il trionfo dell’Impero, Il ventre di Parigi denuncia l’egoismo e la viltà della borghesia francese ai tempi di Napoleone iii, corrotta da due vizi antichi: il denaro e l’arrivismo.
Titolo
Il ventre di Parigi
ISBN
9788811361336
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
262 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
L’opera

L’opera

É. Zola

Quattordicesimo titolo del ciclo dei Rougon-Macquart, L’opera (1885) è un romanzo sulla moderna febbre dell’artista,…

La conquista di Plassans

La conquista di Plassans

É. Zola

Terzo capitolo del ciclo dei Rougon-Macquart, la Conquista di Plassans vide la luce, dopo lunga gestazione, nel 1874. Dopo…

Il ventre di Parigi

Il ventre di Parigi

É. Zola

I famosi mercati generali parigini, Les Halles, sono il grande protagonista del romanzo, pubblicato nel 1873 e terzo del ciclo…

recensioni

  • La scrittura di Zola, così cruda e diretta, da definire quasi crudele, è stata meravigliosa da affrontare. Raramente un libro è riuscito a farmi sentire gli odori dei cibi, il rumore della città, il suono degli uccelli e quello dei passanti come questo: mi sono immersa completamente in quel grande mercato parigino tanto da considerarne i personaggi miei intimi e di aver vissuto e discusso con loro. La grandezza dell'opera sta nella sua crudezza e nella sua contemporaneità. Zola è indiscutibilmente un Maestro di stile. Ho amato tanto questo libro, l'ho divorato e lui mi ha inghiottita. Consiglio a tutti di leggerlo per la capacità di trasportare.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata

(Visited 1 times, 1 visits today)