Millecinquecento anni dopo la sua morte, a Siviglia, Cristo torna sulla terra. Cammina per le strade della città spagnola dove, alla presenza di tutti i cittadini, il cardinale Grande Inquisitore sta consegnando al rogo un centinaio di eretici. Il suo arrivo è silenzioso, oppure il popolo lo riconosce, lo circonda, è pronto a seguirlo. Ma in quel momento il Grande Inquisitore attraversa la piazza, si ferma a guardare la folla, incupito. Poi ordina alle sue guardie di catturare Cristo e rinchiuderlo in prigione. Nell'oscurità del carcere, il vecchio e potente ministro della Chiesa pronuncia contro il Messia un fortissimo atto d'accusa, condannandolo a morta. In questo episodio dalla dignità autonoma dei Fratelli Karamazov Fëdor Dostoevskij afferma il proprio pensiero filosofico-religioso: la libertà dell'essere umano si basa su una fede senza dogmi e miracoli, senza gerarchie e autorità, contrapposta alla dottrina che in nome di un mandato superiore e indiscutibile sottrae agli uomini la consapevolezza di sé e il libero arbitrio. Sulla straordinaria attualità di questa riflessione si incentra il saggio di Gherardo Colombo, Il peso della libertà: la massima sofferenza dell'uomo sta infatti in questa contraddizione, vivere divise tra il desiderio di una tutela che lo sollevi dal tormento del decidere e l'aspirazione alla libertà individuale. Un conflitto che coinvolge tutti i popoli, in tutte le epoche, più che mai cruciale nella modernità.
Titolo
Il grande inquisitore
ISBN
9788862562492
Autore
Collana
Casa Editrice
SALANI
Dettagli
96 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
I demoni

I demoni

F. Dostoevskij

Introduzione di Fausto MalcovatiTraduzione di Francesca Gori La critica russa lo definì «il libro della grande ira».…

IL GRANDE INQUISITORE

IL GRANDE INQUISITORE

F. Dostoevskij

Una nuova edizione di un ‘poema’ in prosa ai vertici del pensiero e ell’opera dostoevskiani, magistra tradotto da Serena…

I fratelli Karamazov

I fratelli Karamazov

F. Dostoevskij

Romanzo sulla fede o sull’ateismo, sulla passione o sull’amore, sulla gioia o sulla sofferenza? Di certo, per struttura e…

Le notti bianche

Le notti bianche

F. Dostoevskij

Al centro delle Notti bianche – racconto pubblicato per la prima volta nel 1848 – c’è un sognatore, un giovane che…

L’idiota

L’idiota

F. Dostoevskij

L’idiota non è solo un libro straordinario, ma una sfida al mondo che conosce soltanto valori materiali. Tutto il romanzo…

I capolavori (L’adolescente – Delitto e castigo – I demoni – I fratelli Karamazov – Il giocatore – L’idiota – Memorie dal sottosuolo – Le notti bianche – Racconti – Il sosia – Umiliati e offesi)

I capolavori (L’adol…

F. Dostoevskij

In qualunque storia del romanzo moderno, a prescindere dal metodo e dal gusto di chi la scrive, Fëdor Dostoevskij (1821-1881)…

L’adolescente

L’adolescente

F. Dostoevskij

Un romanzo straordinariamente complesso: contorto, convulso, irritante, il meno compreso e forse il più discusso dalla critica…

Racconti

Racconti

F. Dostoevskij

I primi racconti di questo volume furono scritti da Dostoevskij negli anni immediatamente precedenti l'arresto e la condanna ai…

L’eterno marito

L’eterno marito

F. Dostoevskij

Scritto dopo Delitto e castigo e L’idiota, questo romanzo breve mette in scena la rivalità e la sfida tra due…

I demoni

I demoni

F. Dostoevskij

Il romanzo è così straordinariamente intessuto di riflessione politica, ideologica e psico-sociologica che non si lascia afferrare…

Il giocatore

Il giocatore

F. Dostoevskij

La vicenda de Il giocatore (1867), romanzo tra i più autobiografici di Dostoevskij, è narrata sotto forma di diario dal…

L’idiota

L’idiota

F. Dostoevskij

L'idiota non è solo un libro straordinario, ma una sfida al mondo che conosce soltanto valori materiali. Tutto…

Umiliati e offesi

Umiliati e offesi

F. Dostoevskij

Tema centrale è il male che si annida negli angoli oscuri della città dove regnano la miseria, la degradazione e la violenza,…

Il sosia

Il sosia

F. Dostoevskij

Storia di uno sdoppiamento psichico che conduce il protagonista alla follia, "Il sosia" affronta un tema caratteristico dell'opera…

Netočka Nezvanova

Netočka Nezvanova

F. Dostoevskij

Pubblicato a episodi nel 1849, Netoĉka Nezvanova doveva essere il primo grande romanzo di Dostoevskij. Rimase incompiuto,…

Memorie dal sottosuolo

Memorie dal sottosuolo

F. Dostoevskij

Nella prima parte, "Il sottosuolo", il protagonista racconta la sua infanzia e la formazione della personalità più nascosta…

Delitto e castigo

Delitto e castigo

F. Dostoevskij

Pubblicato nel 1866, Delitto e castigo è il resoconto psicologico di un crimine. Raskol’nikov, povero studente di Pietroburgo,…

Il grande inquisitore

Il grande inquisitore

F. Dostoevskij

Millecinquecento anni dopo la sua morte, a Siviglia, Cristo torna sulla terra. Cammina per le strade della città spagnola dove,…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata

(Visited 137 times, 98 visits today)