Chi ha detto che Dante è noioso e che ci vogliono ore e ore di studio per conoscere La Divina Commedia? Molto più contemporaneo di quanto i 750 anni passati dalla sua nascita possano far pensare, l’Alighieri, non a caso noto anche come «sommo poeta», ha ancora molto da raccontare ai lettori d’oggi e questo libro ha un approccio unico e irresistibile alla sua vita e alla sua opera principale. Dante ci parla d’amore, ma anche della cupidigia dei potenti, della stupidità del popolo sempre pronto a seguire il leader del momento, di cultura, di religione, di politica… In una parola parla dell’essenza dell’uomo, che non cambia mai. Ma in questo libro, pensato per chi ha fretta, scoprirete anche che cosa collega Dante a Dan Brown, a Primo Levi e ai Nirvana, perché Dante non mangiò mai una pizza e come furono fortunosamente ritrovati gli ultimi tredici canti scomparsi… Un modo originale per scoprire o ripassare nel più breve tempo possibile uno dei protagonisti più importanti della letteratura italiana e la sua opera. E per chi ha davvero molta, molta fretta, La Divina Commedia in quattro vignette!
Titolo
Dante per chi ha fretta
ISBN
9788867155170
Autore
Collana
Casa Editrice
SALANI
Dettagli
252 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Dante per chi ha fretta

Dante per chi ha fretta

H. Lange

Chi ha detto che Dante è noioso e che ci vogliono ore e ore di studio per conoscere La Divina Commedia? Molto più contemporaneo…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata

(Visited 226 times, 113 visits today)