il libro

La vita è breve e il desiderio infinito

Si può ancora raccontare l'amore, l'eterno tema del triangolo dei sentimenti nel Terzo millennio? Sì, se a farlo è un autore capace di intrecciare romanticismo e ironia, tormento e felicità, e rinverdire in questo modo la tradizione del grande romanzo d'amore. Lei, la donna, soggetto eternamente sfuggente e inconoscibile, è Nora, aspirante attrice, bella ed enigmatica, ambigua fin dalle origini, visto che è di madre inglese e di padre francese. Lui (o l'altro?) è Louis Blériot, look da eterno ragazzo, traduttore freelance che vive a Parigi, dove riesce a mantenersi solo grazie ai genitori e alla moglie, nonostante il matrimonio si sia da tempo esaurito, e da anni i due vivano da separati in casa. L'altro (o lui?) è Murphy Blomdale, operatore finanziario, americano al cento per cento, rigido e iperattivo, sedotto e abbandonato da Nora. La storia dei rapporti fra i tre è una storia intensa e disarmante di abbandoni e di riprese, di sofferenza e di estasi, di indecisioni che fanno soffrire quanto le decisioni.

Titolo
La vita è breve e il desiderio infinito
ISBN
9788860884763
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Dettagli
288 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La vita è breve e il desiderio infinito

La vita è breve e il desi…

P. Lapeyre

Un giorno di inizio estate quando squilla il telefono e Nora annuncia il proprio ritorno. Sono passati venticinque mesi, tre settimane…

La vita è breve e il desiderio infinito

La vita è breve e il desi…

P. Lapeyre

Si può ancora raccontare l'amore, l'eterno tema del triangolo dei sentimenti nel Terzo millennio? Sì, se a farlo è un…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.