"Non prestare mai libri, perché nessuno li restituisce; i soli libri della mia biblioteca sono quelli che mi hanno prestato", diceva il Premio Nobel Anatol France. Con il BookCrossing, invece, i libri "viaggiano liberamente" e si restituiscono. Non, però, ai legittimi proprietari... e il bello è che loro sono d'accordo! Dai libri negli alberi alle biblio-cabine, passando per la bici "porta-libri", ecco alcuni sorprendenti esempi - #luoghideilibrinelmondo

Cos’è il BookCrossing è presto detto: coniato dalla fusione dei termini inglesi book (libro) e crossing (attraversamento/passaggio), consiste nell’ “abbandonare” i libri ovunque si preferisca (città, metropolitane, boschi…), affinché possano essere ritrovati e letti da altri, che, eventualmente, sono liberi di prenderli, leggerli, e “abbandonarli” a loro volta, con lo scopo di diffondere lo spirito della lettura.

Inizialmente i volumi diffusi erano inseriti in un elenco, identificati da un codice unico, in modo tale da poter seguire il “viaggio” del libro nelle mani dei vari lettori; oggi esistono anche pratiche di BookCrossing meno ortodosse: l’importante è lo spirito di condivisione e di diffusione della cultura.

Abbiamo raccolto per voi alcune immagini dei luoghi di BookCrossing più particolari…

-Ecco uno dei Book Tree di Berlino: si tratta di vere e proprie biblioteche pubbliche all’aria aperta a bassissimo impatto ambientale, ma elevato impatto culturale…

flickr-berlino

 

-Elegante cassetta rossa a Washington (con l’invito a prendere un libro…)

red-book

 

-Una piccola “biblio-sedia” in Minnesota celebra la comodità della lettura offrendo libri gratuiti…

minnesota

 

-Un libro di Ken Follet “abbandonato” a Bordeaux, da leggere prima di imbarcarsi o durante il viaggio

ken-follet

-Una cabina BookCrossing in città a Poznań, Polonia

poznan

 

Una variopinta “biblio-cabina” in Austria, una cabina del telefono in disuso che torna a nuova vita…

biblio-cabina-austria

 

-Una cariola del Book Crossing a Salò: i libri come mattoni per costruire cultura

Book-crossing-salò

 

-E per chi ama leggere all’aria aperta, la Book Crossing Bike direttamente dal Brasile

brazilbookcrossing

 

(fonti foto: Google Immagini)

LEGGI ANCHE:

La nuova vita delle cabine telefoniche: dentro si trovano i libri

#ioleggoperchè: l’iniziativa per promuovere la lettura tra i “non lettori”, scopri come

 

(Visited 365 times, 126 visits today)

Commenti