“A Civitanova mancava un punto di ritrovo culturale", spiega Carlo Civita, proprietario della nuova libreria, che punta su "un assortimento curato e profondo che dà spazio a tutti i generi"

Una nuova libreria del gruppo Ubik (oltre 60 negozi in Italia) ha aperto nei giorni scorsi nel cuore di Civitanova Marche, in Corso Umberto I. In uno spazio di 220mq si punta a mettere insieme “un assortimento curato e profondo che dà spazio a tutti i generi”.

Tra i punti di forza della libreria, la possibilità di reperire i libri entro 48 ore, l’orario continuato, l’apertura domenicale, e l’organizzazione di eventi letterari. Per tutta l’estate, tra l’altro, la libreria resterà aperta fino a mezzanotte.

Come sottolinea un comunicato, la squadra è formata da una libraia esperta e nota in città come Helvia Giardini, precedentemente titolare della storica libreria “La bottega dello scolaro”, affiancata da un gruppo giovane e affiatato.

“A Civitanova mancava un punto di ritrovo culturale – spiega Carlo Civita, proprietario della nuova Ubik – abbiamo voluto valorizzare il centro e essere visibili”

libri libro lettura libreria librerie biblioteca
SCOPRI SOLO SU ILLIBRAIO.IT IL PIU’ GRANDE ARCHIVIO DELLE LIBRERIE ITALIANE (OLTRE 3500 DA NORD A SUD) 

(Visited 280 times, 280 visits today)

Commenti