Apre una nuova libreria indipendente americana nel centro di Roma, nata dalla collaborazione tra Altroquando e Europa Editions, la casa editrice di proprietà dell’italiana E/O

Come anticipato nei giorni scorsi in un’intervista a ilLibraio.it dall’editore Sandro Ferri, apre Otherwise, nuova libreria indipendente americana nel centro di Roma (in via del Governo vecchio 80, vicino a piazza di Pasquino e piazza Navona). L’apertura è in programma il 21 novembre, inaugurazione il 30.

“Forte dell’esempio delle librerie indipendenti americane, molto coinvolte nella vita culturale statunitense, Otherwise sarà un luogo dove trovare le edizioni nordamericane di romanzi, non fiction, saggi da collezione e riviste letterarie in inglese“, si legge nel comunicato: “Sarà inoltre uno spazio per eventi culturali e punto d’incontro per la grande comunità di anglofoni presente a Roma”.

Otherwise è una collaborazione tra Altroquando, libreria indipendente romana, e Europa Editions, la casa editrice di proprietà dell’italiana Edizioni E/O.

A fine gennaio è in programma conversazione con Ann Goldstein, traduttrice inglese di Elena Ferrante e ex editor del New Yorker.

(Visited 850 times, 850 visits today)

Commenti