Il sindaco di Milano Sala vuole dedicare una via della città alla memoria di Umberto Eco, che "ha contribuito in modo così significativo alla crescita della città e della sua identità contemporanea"

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha manifestato la chiara intenzione di dedicare una via della città a Umberto Eco: lo ha messo per iscritto in una lettera ad Aldo Cazzullo, pubblicata sul Corriere della Sera con la risposta del giornalista al sindaco.

Il primo anniversario della scomparsa di Umberto Eco ricorrerà tra pochi giorni, il 19 di febbraio, e per legge si deve solitamente attendere i dieci anni dalla morte prima di poter dedicare una via alla memoria; tuttavia, scrive il sindaco, si sono già fatte delle eccezioni in precedenza.

Sala si è impegnato a verificare “se, nel caso di Umberto Eco, si possa arrivare a una soluzione a breve termine”.


LEGGI ANCHE – Umberto Eco: immagini, video e citazioni per ricordarlo

(Visited 13 times, 2 visits today)

Commenti