"Musica cœlestis" di Carlo Boccadoro è un viaggio (attraverso una serie di interviste) nella cosiddetta "musica d'avanguardia" - I video e i particolari

Che cos’hanno in comune Laurie Anderson e Giya Kancheli, Michael Nyman e Philip Glass, Gavin Bryars e John Adams, Steve Reich e Aaron Jay Kernis, Louis Andriessen, James Mac- Millan e David Lang? Lo spiega Carlo Boccadoro, compositore e direttore d’orchestra milanese, che li ha incontrati e intervistati, per presentarli ai lettori attraverso le pagine di un libro, Musica cœlestis, pubblicato da Il Saggiatore, che permette di conoscere alcuni tra i più interessanti compositori del nostro tempo. I musicisti parlano di sé e della propria musica, di vita, di arte e di idee, rivelando piccoli grandi segreti e curiosi aneddoti che li accomunano. A completare l’opera, per ogni autore, la relativa discografia ragionata, che si rivela fin da subito strumento.

Saggiatore

Laurie Anderson

Giya Kancheli

Michael Nyman

Philip Glass

Gavin Bryars 

 

John Adams

Steve Reich

Aaron Jay Kernis

Louis Andriessen

James Mac Millan

David Lang

LEGGI ANCHE:

Cosa resta della musica indipendente italiana?

Mentre leggete lasciatevi trascinare da questa sorprendente “colonna sonora”, a cura di Pietro Leveratto, autore del saggio “Con la musica. Note e storie per la vita quotidiana”

Commenti