Per l'autore de "La dieta dell'acqua" non solo si deve bere abbondantemente. L'ideale è mangiare alimenti ricchi di...

Nicola Sorrentino, tra i più autorevoli dietologi italiani, nel libro “La dieta dell’acqua”, scritto con Paola Gambino e pubblicato da Salani, propone un programma alimentare dettagliato di trenta giorni con tante ricette, abbinando a ogni piatto l’acqua giusta, perché le acque non sono tutte uguali…  E qui propone 7 consigli per prevenire i tipici malanni dell’autunno:

 

1) Le prime avvisaglie di freddo portano spesso con sé raffreddori, mal di gola, difficoltà respiratorie e per curarci, oltre ai rimedi tradizionali, possiamo trovare anche nel cibo un piccolo ma valido aiuto. Parliamoci chiaro, una vera e propria “dieta antiraffreddore” non esiste, ma esistono alcuni alimenti che aiutano ad aumentare le difese immunitarie, ed altri dotati di proprietà antisettiche e mucolitiche.

2) La prima regola è di bere abbondantemente, perché con il naso otturato si tende a respirare con la bocca e ad asciugare troppo le mucose orali, creando l’habitat ideale per i virus.

3) Oltre all’acqua, è importante introdurre anche bevande calde, thè o tisane. La scelta dell’acqua è fondamentale per ottenere un miglior gusto ed evitare l’alterazione dei principi attivi. Scegliamo un’acqua liscia con PH neutro (7) ed un residuo fisso basso.

4) Incominciamo a bere al mattino e continuiamo a bere durante la giornata. Un ml di acqua ogni caloria introdotta: se consumiamo 2000 kcal dobbiamo bere due litri d’acqua (sei-otto bicchieri d’acqua al dì).

5) La correlazione tra sistema immunitario e cibo è rilevante e al fine di aumentare le difese del nostro organismo, introduciamo alimenti ricchi di carotenoidi, Vitamina C, Vitamina E, Selenio e Zinco, sostanze con spiccate proprietà antiossidanti e protettive, in grado di combattere i radicali liberi. Frutta e verdura in generale, legumi, frutta secca a guscio, olio extravergine d’oliva, pesce, cereali integrali…

6) Tra gli alimenti preziosi alla nostra salute, non va dimenticato lo yogurt che, oltre a svolgere una blanda attività antibiotica, contribuisce ad aumentare le difese organiche.

7) Per chi non disdegna i sapori forti, tra gli elementi con spiccate proprietà antisettiche e fluidificanti troviamo il peperoncino e lo zenzero.

Commenti