Ne "La verità non basta" lo scrittore inglese svela perché il suo personaggio più noto, Jack Reacher, ha scelto la giustizia e la libertà. A ogni costo...

A metà novembre tornerà nelle librerie italiane Lee Child. Ne “La verità non basta” (Longanesi) lo scrittore svelerà perché  il suo personaggio più noto, Jack Reacher, ha scelto la giustizia e la libertà a ogni costo.
 L’autore inglese, che dal ’98 vive negli Usa, ha ambientato il romanzo in una sperduta cittadina vicino al Mississipi. Siamo nel marzo 1997, quando viene ritrovato il cadavere di una ragazza bellissima. Indossa un vestito bianco e ha un evidente taglio sulla gola. Nelle vicinanze si trova Fort Kelham, un’importante base dell’esercito, nella quale sono di stanza due compagnie di Ranger, che svolgono delicate missioni all’estero. Una delle due compagnie è comandata dalcapitano Riley, figlio del senatore che presiede la Commissione sui servizi armati. Chiaro che leindagini siano affidate, sotto copertura, a Reacher, maggiore della polizia militare ben noto ai lettori italiani,che appena arrivato capisce che sono molte le cose che non tornano…

Commenti