"I bambini di oggi sono gli adulti del futuro, i cittadini di domani: sarebbe importante che a scuola venissero accompagnati in un percorso non soltanto di istruzione ma anche di formazione": ad Abbiategrasso la prima scuola italiana intitolata a Tiziano Terzani - Guarda la gallery dell'inaugurazione

Tra il 2003 e il 2004, nei villaggi di Bassi e Zanga, in Burkina Faso, è stata costruita una scuola intitolata a Tiziano Terzani (Firenze, 14 settembre 1938 – Orsigna, 28 luglio 2004), grande giornalista, scrittore e viaggiatore, amato dai giovani per i suoi ideali di giustizia, rifiuto della violenza, amore per la natura e per l’umanità, soprattutto quella meno fortunata.

Dopo l’Africa anche in Italia viene intitolata una scuola a Terzani, l’Istituto Comprensivo di Abbiategrasso: nato nel settembre 2013 dalla fusione della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, è formato da 5 plessi, 3 nel comune di Abbiategrasso (1 plesso di scuola dell’infanzia “Cesare Scurati”, 1 plesso di scuola primaria “Fratelli Di Dio” e 1 plesso di scuola secondaria di primo grado “Cesare Correnti”) e 2 nel comune di Cassinetta di Lugagnano (1 plesso di scuola dell’infanzia e 1 plesso di scuola primaria).

Il dirigente del plesso,Maria Giaele Infantino, aveva sempre avuto il desiderio di “battezzare” una scuola, creando un senso di appartenenza e condivisione: e visto all’Istituto mancava un nome (era semplicemente chiamato Istituto Comprensivo di via Legnano, ndr), è stato indetto un sondaggio
on-line che ha coinvolto le famiglie dei 980 alunni e i 130 dipendenti scolastici e, dalla rosa dei 10 nomi scelti, il  Collegio Docenti e poi il Consiglio di Istituto hanno votato quello di Tiziano Terzani, che è diventato il nome ufficiale della scuola.

Ecco la motivazione che il Consiglio di Istituto ha formalizzato per la scelta di Terzani: “Tiziano Terzani, giornalista “di frontiera”, scrittore, viaggiatore. Nei suoi scritti si trovano l’attenzione per i giovani, il rifiuto per qualsiasi forma di violenza, l’amore per la vita in tutte le sue forme, il rispetto per la natura, la sensibilità nei confronti della sofferenza del mondo, la curiosità e il rispetto per le diverse culture. I bambini di oggi sono gli adulti del futuro, i cittadini di domani: sarebbe importante che a scuola venissero accompagnati in un percorso non soltanto di istruzione ma anche di formazione, in un ambiente stimolante che promuovesse apertura mentale, internazionalità, multiculturalità, inclusione, valori fondanti del nostro Piano dell’Offerta Formativa. Nell’estate 2014, il decimo anniversario della sua morte. Quindi un personaggio del nostro tempo e nel nostro tempo. Per guidarci ad assumere uno sguardo ‘oltre’ “.

foto-in

 

stefano-mauri-terzani

terzani-0

terzani-1

terzani-2

foto-2

 

foto-1

foto-3-(1)

 

terzani

terzani-3

 

terzani2

LEGGI ANCHE:

Scopri tutti i libri di Tiziano Terzani

 

Commenti