Due corsi organizzati da AIE in collaborazione con Fondazione LIA pensati per una produzione editoriale di qualità e accessibile a tutti. Si terranno entrambi a Milano, il 27 settembre e il 12-13 novembre

L’Associazione Italiana Editori propone, in collaborazione con Fondazione LIA – Libri Italiani Accessibili, due workshop di aggiornamento sui tool e i processi per ottimizzare la produzione e l’accessibilità dei prodotti editoriali.

Attraverso i due corsi, Fondazione LIA mette in gioco le proprie conoscenze tecniche cercando di rispondere ad alcune delle esigenze più avvertite da chi lavora in editoria e nella produzione di contenuti: capire quali sono i processi e gli strumenti più efficaci per produrre contenuti di qualità che al contempo rispettino l’esigenza di accessibilità; imparare a sfruttare al massimo InDesign nella fase di produzione.

I CORSI

Si inizia il 27 settembre presso la sede dell’AIE con “Strumenti per creare e testare contenuti accessibili”, un incontro in cui saranno forniti strumenti pratici per la produzione e il controllo dei contenuti accessibili, con esempi su contenuti reali nei diversi formati (PDF, ePub, file di Microsoft Word e PowerPoint, HTML). Qui, maggiori informazioni con tariffe e modulo di iscrizione.

Il 12 e 13 novembre presso l’aula multimediale della Fondazione Mondadori si terrà il workshop in due giornate dedicato alla produzione di contenuti: “Indesign Ninja: come sfruttare al massimo Adobe Indesign”, alla scoperta delle diverse funzionalità del programma. Due giornate operative dedicate a chi lavora quotidianamente con Adobe Indesign e vuole conoscere funzionalità che permettano di sfruttare al meglio il software. Qui, maggiori informazioni con tariffe e modulo di iscrizione.

I workshop saranno tenuti da Gregorio Pellegrino, responsabile tecnico della Fondazione LIA ed esperto di accessibilità dell’editoria digitale. Per chi partecipa ad ambedue i corsi è previsto lo sconto del 15% su quello di novembre.

Commenti