Il Cda ha anche approvato la nomina di Ernesto Ferrero alla direzione editoriale della kermesse libraria...

L’Arabia Saudita, come previsto, non sarà il Paese ospite della prossima edizione del Salone del Libro di Torino, che avrà però un focus sulla letteratura araba.  Come informa l’Ansa, lo ha deciso il Cda della Fondazione per il libro (dopo le polemiche dei mesi scorsi), che ha anche approvato la nomina di Ernesto Ferrero alla direzione editoriale della kermesse libraria.

Commenti