Articolo

“Nei testi greci, e nel greco, oggi non leggiamo gli antichi, ma noi stessi”

Virginia Woolf scriveva che "è strano- molto strano- il fatto di voler sapere il greco, sentirci attratti dal greco, e stare sempre lì a farci un'idea del significato del greco,  (...) poiché nella nostra ignoranza saremo sempre comunque gli ultimi della classe, visto che non sappiamo che suono avevano le parole…