Articolo

“I testamenti” di Margaret Atwood è il romanzo che aspettavate di leggere

Donne, odio, libertà: il nuovo romanzo di Margaret Atwood, I testamenti (Ponte alle Grazie, traduzione di Guido Calza), si apre con tre citazioni che ruotano attorno a questi temi. Sono passati trentacinque anni dalla pubblicazione de Il racconto dell’ancella, il libro da cui è stata tratta la serie di successo The…

Articolo

Pavese e il ritorno a casa

Agosto, tutti gli anni. Stazioni, aeroporti e autostrade si riempiono di persone che, dopo aver trascorso un intero anno a lavorare, tornano a casa.  Va avanti così da una vita: si abbandona la propria città d'origine per studiare, lavorare, cercare la propria strada. Per molti il ritorno a casa è un momento…

Articolo

Ágota Kristóf, la straniera

Sgradevole. È uno degli aggettivi più ricorrenti quando si parla della scrittura di Agota Kristof. Un aggettivo che, anche solo leggendolo, evoca un sentimento di repulsione, nausea, paura. Eppure, paradossalmente, non c’è una volta in cui venga usato con una connotazione negativa. La scrittura di Agota Kristof è…

Articolo

Perché rileggere “Frammenti di un discorso amoroso” di Roland Barthes

Nel romanzo La trama del matrimonio di Jeffrey Eugenides, la protagonista Madeleine, per placare le sue sofferenze d’amore, si rifugia nella lettura di un libro: Frammenti di un discorso amoroso di Roland Barthes. Non è la sola: molti personaggi - letterari e cinematografici - ricorrono al saggio del critico…

Articolo

“La casa di carta 3”: alla scoperta della nuova stagione della serie

Li avevamo lasciati mentre scappavano dopo aver rubato 2.400 milioni di euro dalla Zecca di Stato di Madrid. Parliamo della banda di ladri più famosa del momento, i protagonisti della serie spagnola La casa di carta: tute rosse, maschere di Dalì e in bocca la canzone della Resistenza partigiana, Bella Ciao. …