Articolo

Enrica Tesio: “Le mie ‘filastorte’ d’amore, dedicate alle donne”

Lo so cosa diceva Croce e concordo, "fino a diciotto anni tutti scrivono poesie, dopo possono continuare a farlo solo due categorie di persone: i poeti e i cretini". È che io un po’ cretina lo sono, sarà che diciotto anni me li sento ancora da qualche parte, la chiamo quarantolescenza, l’adolescenza dei…