Da news

“Il censimento dei radical chic”, il nuovo romanzo di Giacomo Papi

“Il censimento dei radical chic”, il nuovo…

La curiosità è donna

La curiosità è donna

“I formidabili Frank”: ritratto di una famiglia straordinaria

“I formidabili Frank”: ritratto di una famiglia…

Marco Balzano è il vincitore del Premio Bagutta 2019

Marco Balzano è il vincitore del Premio…

Svolta alla Holden: Academy sarà l'università della scrittura

Svolta alla Holden: Academy sarà l'università della…

"Il silenzio della collina": Perissinotto racconta la storia del primo sequestro di una minorenne in Italia

"Il silenzio della collina": Perissinotto racconta la…

Non solo moda: storia dell'abbigliamento femminile

Non solo moda: storia dell'abbigliamento femminile

"La memoria della cenere", il nuovo romanzo di Chiara Marchelli

"La memoria della cenere", il nuovo romanzo…

Serie Netflix: "Derry Girls" e i disordini dell'adolescenza

Serie Netflix: "Derry Girls" e i disordini…

Oscar 2019: tutte le nomination e i film tratti da libri protagonisti

Oscar 2019: tutte le nomination e i…

Montroni: "Poca visibilità per il Centro per il libro? Servono fondi". E su Amazon...

Montroni: "Poca visibilità per il Centro per…

Dalla Cina alla Francia: la nuova classifica mensile dei bestseller internazionali

Dalla Cina alla Francia: la nuova classifica…

L'autore

Alexander Langer

Alexander Langer

Giornalista, traduttore, insegnante. Negli anni Ottanta è tra i promotori del movimento politico dei Verdi in Italia e in Europa. Partecipa a un intenso dialogo di ricerca con la cultura della sinistra, dell’area radicale, dell’impegno cristiano e religioso, delle nuove spiritualità, di aree non conformiste e originali che emergono anche tra conservatori e a destra, o da movimenti non compresi nell’arco canonico della politica. Eletto deputato al Parlamento europeo nel 1989, diventa primo presidente del neocostituito Gruppo Verde. S’impegna soprattutto per una politica estera di pace, per relazioni più giuste Nord-Sud ed Est-Ovest, per la conversione ecologica della società, dell’economia e degli stili di vita. Dopo la caduta del muro di Berlino aumenta via via il suo impegno per contrastare i nazionalismi, sostenendo le forze di conciliazione interetnica nei territori dell’ex Jugoslavia. Decide di interrompere la vita il 3 luglio 1995, all’età di 49 anni. Riposa nel piccolo cimitero di Telves/Telfes (BZ), accanto ai suoi genitori.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Non per il potere

Non per il potere

A. Langer

"Posso dire che rifuggendo drasticamente dai salotti e dalle persone che mi cercano in funzione di qualche mio ruolo, vivo come…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.