Da news

"Catania non guarda il mare": il fascino e i limiti di una città unica

"Catania non guarda il mare": il fascino…

Avventure Disney: il fascino de "Il Pianeta del Tesoro", ispirato a Stevenson

Avventure Disney: il fascino de "Il Pianeta…

Addio allo scrittore V. S. Naipaul, premio Nobel nel 2001

Addio allo scrittore V. S. Naipaul, premio…

"La macchina tigre", un libro per ragazzi (e non solo) da non perdere

"La macchina tigre", un libro per ragazzi…

Editoria: addio a Cesare De Michelis, presidente della Marsilio

Editoria: addio a Cesare De Michelis, presidente…

Monte Bianco: storie e segreti nel libro di Paolo Paci

Monte Bianco: storie e segreti nel libro…

"Tu sei un artista": il libro che invita i bambini a liberare la creatività

"Tu sei un artista": il libro che…

"Running Wild": trovare se stessi correndo nella foresta artica

"Running Wild": trovare se stessi correndo nella…

Avventure Disney: il viaggio verso casa degli "Aristogatti"

Avventure Disney: il viaggio verso casa degli…

"Non sfidarmi": ritorno al passato per Jack Reacher, l’eroe di Lee Child

"Non sfidarmi": ritorno al passato per Jack…

"Inviata speciale", la spy story di Jean Echenoz

"Inviata speciale", la spy story di Jean…

"La bambina nel buio", il thriller di Antonella Boralevi

"La bambina nel buio", il thriller di…

L'autore

Gunther Anders

Gunther Anders

Günther Anders (pseudonimo di Günther Stern, 1902-1992) fu uno dei maggiori filosofi non accademici del Novecento. Rientrato dagli Stati Uniti nel 1950, dopo un lungo esilio, divenne noto sia per la pubblicistica sull’allarme atomico sia per la riflessione sul «dislivello prometeico» tra l’uomo e la tecnica. Presso Bollati Boringhieri sono usciti Amare, ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità (2004), L’odio è antiquato (2006), i due volumi dell’opera maggiore, L’uomo è antiquato (2007), e Discesa all’Ade. Auschwitz e Breslavia, 1966 (2008).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Dopo “Holocaust” 1979

Dopo “Holocaust̶…

G. Anders

Nel gennaio 1979 un fremito di orrore e vergogna sconvolse venti milioni di tedeschi. A innescare un tale sussulto morale collettivo,…

Discesa all’Ade

Discesa all’Ade

G. Anders

Nel luglio 1966 Günther Anders, in compagnia della terza moglie Charlotte Zelka, raggiunge la Polonia, o meglio scende agli inferi,…

L’uomo è antiquato vol. 1

L’uomo è antiquato …

G. Anders

In questo libro pubblicato per la prima volta nel 1956 Günther Anders muove dalla diagnosi della «vergogna prometeica»…

L’uomo è antiquato vol.2

L’uomo è antiquato …

G. Anders

Se la prima rivoluzione industriale è consistita nell'introduzione del macchinismo, se la seconda si riferisce alla produzione…

L’odio è antiquato

L’odio è antiquato

G. Anders

In questo saggio Gunther Anders prosegue nella sua riflessione sull’obsolescenza delle emozioni e dei sentimenti, inutili fardelli…

Amare ieri

Amare ieri

G. Anders

Queste annotazioni raccolte negli anni tra il 1947 e il 1949, sono un esempio magistrale di quella che Günther Anders ha definito…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.