Da news

"Bartleby lo scrivano" di Herman Melville e "Via di fuga" di Lee Child: ascolta il podcast "L'audiolibraio"

"Bartleby lo scrivano" di Herman Melville e…

"La casa di carta 3": alla scoperta della nuova stagione della serie

"La casa di carta 3": alla scoperta…

A settembre debutta Prehistorica, una nuova casa editrice (fondata da un traduttore)

A settembre debutta Prehistorica, una nuova casa…

Libri Finti Clandestini: il progetto editoriale che ricicla la carta con creatività

Libri Finti Clandestini: il progetto editoriale che…

Lode all'insegnante di sostegno: i motivi per cui senza di loro non ce la faremmo

Lode all'insegnante di sostegno: i motivi per…

Andrea Camilleri era un uomo libero

Andrea Camilleri era un uomo libero

Camilleri: le citazioni, i pensieri e le interviste

Camilleri: le citazioni, i pensieri e le…

Addio a Camilleri, il "papà" di Montalbano

Addio a Camilleri, il "papà" di Montalbano

Giuseppe Laterza: "Noi editori dobbiamo ritrovare la fiducia dei librai"

Giuseppe Laterza: "Noi editori dobbiamo ritrovare la…

Luca Granato, finalista del torneo IoScrittore, racconta di una vergogna che non trova oblio

Luca Granato, finalista del torneo IoScrittore, racconta…

La Camera approva la proposta di legge sulla lettura

La Camera approva la proposta di legge…

Lo spettro di Mark Fisher

Lo spettro di Mark Fisher

L'autore

Daniel Lord Smail

Daniel Lord Smail

Daniel Lord Smail è docente di Storia a Harvard. Si occupa della storia e dell’antropologia delle civiltà mediterranee, con particolare attenzione alle città di Marsiglia e Lucca nel tardo Medioevo. Dopo la pubblicazione di Storia prodonda. Il cervello umano e l’origine della storia (Bollati Boringhieri 2017), la sua attività si è concentrata sullo studio della Storia profonda e dei suoi significati per la cultura storica contemporanea. Tra gli altri libri pubblicati citiamo Imaginary Cartographies (1999), che ha vinto il Premio Herbert Baxter Adams dell’American Historical Association e quello della Social Science History Association; The Consumption of Justice (2003), che ha vinto il Premio James Willard Hurst della Law and Society Association; e ha curato assieme a Andrew Shryock Deep History. The Architecture of Past and Present.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Storia profonda

Storia profonda

D. Smail

La logica dell’«inizio della storia» basata sull’invenzione della scrittura e sulla nascita delle civiltà…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.