Da news

“Dov’è casa mia”: Davide Coltri racconta la speranza di chi ha vissuto guerre civili e terrorismo

“Dov’è casa mia”: Davide Coltri racconta la…

"Ricordi?": quello che resta di una storia d'amore

"Ricordi?": quello che resta di una storia…

"Fuoco al cielo": Viola di Grado racconta l'amore nel luogo più radioattivo del pianeta

"Fuoco al cielo": Viola di Grado racconta…

Ken Follett e Amélie Nothomb su L'audiolibraio: la nuova puntata del podcast

Ken Follett e Amélie Nothomb su L'audiolibraio:…

Orecchini letterari: ecco tanti accessori a tema

Orecchini letterari: ecco tanti accessori a tema

Rachel Cusk: storia di una femminilità in transito

Rachel Cusk: storia di una femminilità in…

Torna il gruppo di lettura per chi ama le passeggiate in montagna

Torna il gruppo di lettura per chi…

La serie per ragazzi di Michela Tilli ambientata nel mondo fantastico di Fantalà

La serie per ragazzi di Michela Tilli…

I sei libri che si contendono il premio Bancarella 2019

I sei libri che si contendono il…

Editoria: Marta Treves lascia la Mondadori (ma non Segrate)

Editoria: Marta Treves lascia la Mondadori (ma…

La passione per la scrittura e quella per l'Astrofisica:  Loreta Minutilli, autrice di “Elena di Sparta”, si racconta

La passione per la scrittura e quella…

Sfuggire dalla banalità? E se fosse meglio farsela amica? Se lo chiede Bartezzaghi nel suo nuovo libro

Sfuggire dalla banalità? E se fosse meglio…

L'autore

Daniel Lord Smail

Daniel Lord Smail

Daniel Lord Smail è docente di Storia a Harvard. Si occupa della storia e dell’antropologia delle civiltà mediterranee, con particolare attenzione alle città di Marsiglia e Lucca nel tardo Medioevo. Dopo la pubblicazione di Storia prodonda. Il cervello umano e l’origine della storia (Bollati Boringhieri 2017), la sua attività si è concentrata sullo studio della Storia profonda e dei suoi significati per la cultura storica contemporanea. Tra gli altri libri pubblicati citiamo Imaginary Cartographies (1999), che ha vinto il Premio Herbert Baxter Adams dell’American Historical Association e quello della Social Science History Association; The Consumption of Justice (2003), che ha vinto il Premio James Willard Hurst della Law and Society Association; e ha curato assieme a Andrew Shryock Deep History. The Architecture of Past and Present.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Storia profonda

Storia profonda

D. Smail

La logica dell’«inizio della storia» basata sull’invenzione della scrittura e sulla nascita delle civiltà…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.