Da news

Un racconto di Etgar Keret dal secondo numero della rivista letteraria "Freeman’s"

Un racconto di Etgar Keret dal secondo…

“Nel giardino delle scrittrici nude”: il nuovo romanzo di Pallavicini racconta con ironia il mondo letterario

“Nel giardino delle scrittrici nude”: il nuovo…

"Happy Meal Readers": in Italia McDonald’s punta a regalare 3 milioni di libri ai bambini

"Happy Meal Readers": in Italia McDonald’s punta…

Alcuni tra i libri più venduti in giro per il mondo

Alcuni tra i libri più venduti in…

“Dov’è casa mia”: Davide Coltri racconta la speranza di chi ha vissuto guerre civili e terrorismo

“Dov’è casa mia”: Davide Coltri racconta la…

"Ricordi?": quello che resta di una storia d'amore

"Ricordi?": quello che resta di una storia…

"Fuoco al cielo": Viola di Grado racconta l'amore nel luogo più radioattivo del pianeta

"Fuoco al cielo": Viola di Grado racconta…

Ken Follett e Amélie Nothomb su L'audiolibraio: la nuova puntata del podcast

Ken Follett e Amélie Nothomb su L'audiolibraio:…

Orecchini letterari: ecco tanti accessori a tema

Orecchini letterari: ecco tanti accessori a tema

Rachel Cusk: storia di una femminilità in transito

Rachel Cusk: storia di una femminilità in…

Torna il gruppo di lettura per chi ama le passeggiate in montagna

Torna il gruppo di lettura per chi…

La serie per ragazzi di Michela Tilli ambientata nel mondo fantastico di Fantalà

La serie per ragazzi di Michela Tilli…

L'autore

Elizabeth Jenkins

Elizabeth Jenkins

Elizabeth Jenkins (1905-2010) si laureò in Inglese e Storia a Cambridge con il massimo dei voti, e riuscì anche a ottenere il diploma di laurea – fino al 1921 le donne potevano studiare all’università ma non ricevevano nessun attestato. Insegnò a lungo e durante la Seconda guerra mondiale aiutò i rifugiati ebrei e le vittime dei bombardamenti. Solo dopo la guerra si trasformò in scrittrice a tempo pieno. Autrice di una dozzina di romanzi e altrettante biografie, vinse il Prix Femina con Harriet (1934), il racconto dell’omicidio per fame di una giovane donna a opera del marito, ed è ancora famosa per il suo romanzo La lepre e la tartaruga (1954), considerato un classico della letteratura sul matrimonio e un unicum per la comprensione dei personaggi. Jenkins era d’altronde speciale nel tratteggiare le persone, in particolare quelle fragili e altruiste, trasformate in vittime da amici e parenti, per nulla eccezionali se non per la loro crudeltà.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La lepre e la tartaruga

La lepre e la tartaruga

E. Jenkins

Attuale come si conviene ai testi che restituiscono, con attenzione e profondità, meccanismi relazionali e psicologici…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.