Da news

Tommaso Landolfi, dandy del Novecento italiano

Tommaso Landolfi, dandy del Novecento italiano

La guida tascabile delle librerie italiane viventi

La guida tascabile delle librerie italiane viventi

Alcuni consigli per quei lettori che non riescono a trovare il momento giusto per leggere

Alcuni consigli per quei lettori che non…

Cantare di fronte al pericolo: i racconti di Amy Hempel

Cantare di fronte al pericolo: i racconti…

Come funziona "Haikujam", l'app per scrivere poesie brevi insieme agli altri

Come funziona "Haikujam", l'app per scrivere poesie…

"L'altro bambino" di Joy Williams, una lettura allucinata

"L'altro bambino" di Joy Williams, una lettura…

"Metà dei libri persi": a Venezia allagata anche la libreria Acqua Alta

"Metà dei libri persi": a Venezia allagata…

Nella Bibbia le radici profonde del razzismo? La riflessione di Alberto Maggi

Nella Bibbia le radici profonde del razzismo?…

"Libri che, prendendomi per mano, mi hanno portata nelle tenebre": Lorenza Ghinelli consiglia otto storie oscure e perturbanti

"Libri che, prendendomi per mano, mi hanno…

"Un’idea di infanzia. Libri, bambini e altra letteratura": le riflessioni di Nadia Terranova

"Un’idea di infanzia. Libri, bambini e altra…

Le donne, il sesso, un anti-eroe che non conosce riscatto: (ri)leggere "Le due città" di Mario Soldati

Le donne, il sesso, un anti-eroe che…

Amore, pazienza e fortuna: la ricetta del mestiere

Amore, pazienza e fortuna: la ricetta del…

L'autore

Padre Ernesto Balducci

Padre Ernesto Balducci

Nasce in un piccolo paese di minatori, sul monte Amiata. Agli inizi degli anni Trenta entra nell’ordine dei padri Scolopi, dove svolge il noviziato, prima a Savona poi a Roma. Nel 1944 approda a Firenze, dove conoscerà Giorgio La Pira, futuro sindaco della città. Nel 1945 viene ordinato sacerdote. Nel 1958 fonda la rivista «Testimonianze». Il suo è un cattolicesimo sociale, che auspica una profonda riforma della Chiesa. Su richiesta del Sant’Uffizio viene trasferito prima a Frascati poi a Roma, dove vivrà la grande stagione del Concilio Vaticano II. Nel 1963 è condannato per apologia di reato, in seguito alla sua difesa dell’obiezione di coscienza. Lo stesso destino toccherà pochi anni dopo all’amico don Lorenzo Milani. Nel 1965 torna a Firenze ma è costretto a risiedere nella diocesi di Fiesole, presso la Badia Fiesolana, alle porte della città. Gli anni Settanta e Ottanta segnano un cambiamento decisivo nella meditazione di Balducci. È il periodo della cosiddetta «svolta antropologica», in cui diventa centrale il tema del destino dell’uomo sulla terra e l’impegno per la pace. Padre Balducci muore il 25 aprile 1992 in seguito a un grave incidente stradale. Tra i suoi libri ricordiamo Il terzo millennio (1981), Gandhi (1988), Francesco d’Assisi (1989), L’uomo planetario (1990), La terra del tramonto (1992) e, postumo, L’Altro (1996).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Siate ragionevoli chiedete l’impossibile

Siate ragionevoli chiedete…

P. Balducci

"Non voglio che si diffonda il cristianesimo che io conosco. Voglio che si diffonda il Vangelo che io medito, che è un'altra…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.