Da news

Un racconto di Etgar Keret dal secondo numero della rivista letteraria "Freeman’s"

Un racconto di Etgar Keret dal secondo…

“Nel giardino delle scrittrici nude”: il nuovo romanzo di Pallavicini racconta con ironia il mondo letterario

“Nel giardino delle scrittrici nude”: il nuovo…

"Happy Meal Readers": in Italia McDonald’s punta a regalare 3 milioni di libri ai bambini

"Happy Meal Readers": in Italia McDonald’s punta…

Alcuni tra i libri più venduti in giro per il mondo

Alcuni tra i libri più venduti in…

“Dov’è casa mia”: Davide Coltri racconta la speranza di chi ha vissuto guerre civili e terrorismo

“Dov’è casa mia”: Davide Coltri racconta la…

"Ricordi?": quello che resta di una storia d'amore

"Ricordi?": quello che resta di una storia…

"Fuoco al cielo": Viola di Grado racconta l'amore nel luogo più radioattivo del pianeta

"Fuoco al cielo": Viola di Grado racconta…

Ken Follett e Amélie Nothomb su L'audiolibraio: la nuova puntata del podcast

Ken Follett e Amélie Nothomb su L'audiolibraio:…

Orecchini letterari: ecco tanti accessori a tema

Orecchini letterari: ecco tanti accessori a tema

Rachel Cusk: storia di una femminilità in transito

Rachel Cusk: storia di una femminilità in…

Torna il gruppo di lettura per chi ama le passeggiate in montagna

Torna il gruppo di lettura per chi…

La serie per ragazzi di Michela Tilli ambientata nel mondo fantastico di Fantalà

La serie per ragazzi di Michela Tilli…

L'autore

Ingrid Noll

Ingrid Noll

Autrice a oggi di quattordici romanzi e tre raccolte di racconti, scritti in poco più di vent’anni, Ingrid Noll, considerata la maggiore giallista tedesca, ha iniziato a scrivere tardi, quasi sessantenne, e il suo primo romanzo, Tutto solo per me, divenne un immediato best seller, come è poi successo ai suoi libri successivi. Le sue sono storie che stanno in quell’ingannevole terra di nessuno tra il thriller e il dramma familiare, tra il romanzo femminile e l’horror confortevole; storie di donne un po’ ingenue, un po’ scaltre, un po’ innamorate, un po’ criminali. Tutti – si dice – abbiamo un lato oscuro, che tendiamo a non mostrare: Ingrid Noll ce lo mostra, con ironico garbo.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Finché brama non ci separi

Finché brama non ci separi

I. Noll

Da tempo la bibliotecaria Karla sogna di andare in pensione per avere tempo a disposizione e finalmente poter leggere in pace.…

Tutto solo per me

Tutto solo per me

I. Noll

Rosemarie (Rosi) Hirte, cinquantenne, single, con un posto di responsabilità in un'agenzia di assicurazioni, stimata da colleghi…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.