In occasione del lavoro redazionale legato al quarto numero della rivista letteraria bilingue The FLR - The Florentine Literary Review, dal titolo “Landscape / Paesaggio”, la redazione ha indetto un bando per ​un racconto in italiano da scrivere in residenza a San Gimignano - I dettagli

In occasione del lavoro redazionale legato al quarto numero della rivista letteraria bilingue The FLR – The Florentine Literary Review, dal titolo “Landscape / Paesaggio”, la redazione ha indetto un bando per ​un racconto in italiano da scrivere in residenza a San Gimignano, in Toscana, nei giorni 7, 8 e 9 settembre (qui è possibile scaricare il bando con tutti i dettagli). La residenza si rivolge a scrittrici e scrittori di età non superiore ai 40 anni. Il tema (o parola chiave) del numero 4 della rivista sarà “Paesaggio”. Parola ampia, spesso troppo astratta, non solo di cornice ambientale, a volte personale e psichica, se non addirittura sinonimo di identità nazionale, di comunità. Il paesaggio è da amare, il paesaggio si deturpa o abbandona, si capitalizza o si nasconde, il paesaggio è fatto di alberi, ma anche di libri, di lapidi ma anche di vette, infero o etereo, tossico o soave, casa o scoperta. “Vorremmo che questa parola fosse interpretata a partire dalla residenza in loco, ma non ristretta a questa esperienza in modo immediato. Ci aspettiamo comunque dalle proposte scritte innanzitutto una prima interpretazione della parola chiave relativa a San Gimignano: città patrimonio, città del turismo, città di pellegrini, ma anche perché no città di spezie, di liquori, di passaggi nonché di radici storiche profonde, città che vede (la sua valle) ed è vista da chi arriva. Non ci aspettiamo però cartoline turistiche, affreschi accorati, reportage esotici, ma un racconto in prosa (di massimo 8.000 battute) che attraversi la forma nella quale San Gimignano vivrà nella mente dell’autrice o dell’autore”, si legge nel bando, che scade il 15 giugno. Il vincitore o la vincitrice risiederà nella casa e torre Campatelli del FAI.

Commenti