Dalla Francia all'Inghilterra, dagli Usa alla Svezia, ecco gli autori più venduti ad aprile 2017 (i nomi noti ai lettori italiani non mancano)

Iniziamo la nostra panoramica sulle classifiche internazionali di aprile con le novità di tre autori francesi, al 1°, 3° e 5° posto della classifica di narrativa.

La dernière des Stanfield, dello scrittore e architetto Marc Levy, è un intrigo appassionante attorno a un segreto di famiglia.

Le tour du monde du roi Zibeline di Jean-Christophe Rufin, medico, scrittore e attivista per i diritti umani, è un romanzo storico con un protagonista realmente esistito, Auguste Benjowski, avventuriero ungherese naturalizzato francese autoproclamatosi re del Madagascar nel XVIII secolo.

In Ma mère, cette inconnue Philippe Labro, giornalista, scrittore e regista, affronta il tema della ricerca delle proprie origini ricostruendo la storia della madre Netka, di origini polacche, che non ha mai voluto parlare ai figli del proprio passato.

Qui le classifiche mensili con i bestseller in Francia, Germania, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Svezia e Usa 

I libri di Marc Levy e di Jean-Christophe Rufin sono pubblicati in Italia rispettivamente da Rizzoli ed E/O.

In Germania, 1° posto per Rebecca Gablé, autrice di romanzi storici, con il suo ultimo libro Die fremde Königin, secondo episodio della serie dedicata a Ottone I di Sassonia.

Nei Paesi Bassi segnaliamo Francine Oomen, illustratrice nota per la serie di libri per ragazzi Hoe overleefik…?, alla prova con il suo primo romanzo grafico umoristico rivolto a un pubblico decisamente diverso: in Oomen stroomt over (al 2° posto) descrive, infatti, la propria lotta contro le vampate di calore, gli sbalzi d’umore e i sentimenti di colpa indotti dalla menopausa.

La relazione tra padre e figlio è al centro di Lo que te diré cuando te vuelva a ver, al 2° posto in Spagna, l’ultimo romanzo di Albert Espinosa, autore catalano che per 10 anni ha lottato (e vinto) contro il cancro, diventato famoso in Italia con Braccialetti rossi, pubblicato da Salani, da cui è stata tratta una miniserie televisiva per la RAI.

David Trueba, regista, sceneggiatore e scrittore madrileno, pubblicato in Italia da Feltrinelli, entra al 3° posto con il romanzo Tierra de Campos. In viaggio su un mezzo particolare – un carro funebre – per seppellire il padre, il protagonista deve capire chi è per poter fare i conti col passato.

Nuovo ingresso in vetta alla classifica svedese per la regina del crimine Camilla Läckberg con il suo ultimo thriller Häxan, in cui una bambina scompare da una casa di campagna nei dintorni di Fjällbacka riportando a galla drammatici ricordi legati a un analogo episodio conclusosi tragicamente trent’anni prima.  Il libro, come tutti i precedenti, sarà pubblicato in Italia da Marsilio.

Nel Regno Unito, 3° posto per A Dark so Deadly, giallo a sé stante dell’autore scozzese Stuart MacBride, famoso per la serie ambientata nella cittadina di Aberdeen con protagonista l’Ispettore Logan McRae, tradotta in Italia da Newton Compton.

Al 6° posto troviamo lo scrittore e giornalista inglese Tony Parsons con Die Last, quarto episodio della serie Max Wolfe, pubblicata in Italia da Piemme, con il detective londinese alla ricerca di una donna, unica superstite di un dramma dell’immigrazione clandestina.

James Patterson, tradotto in italiano da Longanesi, è il più venduto negli Stati Uniti con 16th Seduction, scritto insieme a Maxine Paetro, ultimo episodio della serie Le donne del club omicidi.

Ma la novità più attesa è senza dubbio quella di Paula Hawkins che, dopo il successo mondiale de La ragazza del treno del 2015, è ritornata il 2 maggio in libreria con Into the Water (tr. it. Dentro l’acqua, Piemme), che ritroveremo sicuramente il prossimo mese nelle classifiche di numerosi paesi.

Nella saggistica, segnaliamo due titoli del giovane e brillante professore universitario israeliano Yuval Noah Harari presenti nelle classifiche di vari paesi: Sapiens (1° in Svezia, 6° in Spagna) e il nuovo Homo Deus (2° in Svezia, 9° in Germania), pubblicati in Italia da Bompiani col titolo Sapiens. Da animali a dèi. Breve storia dell’umanità e Homo deus. Breve storia del futuro. Le lezioni di Harari, pubblicate su YouTube, sono seguite da decine di migliaia di persone.

A proposito di classifiche internazionali, c’è una novità: negli Stati Uniti il colosso dell’ecommerce Amazon ha appena rilasciato le prime classifiche settimanali che mettono assieme carta, ebook e audiolibri, sia in relazione alle vendite sia alla lettura.

 

nota: dal 1985 Informazioni Editoriali, che fa parte del gruppo Messaggerie Italiane, è leader in Italia nella realizzazione e nella gestione di database bibliografici, nonché nella fornitura di servizi informativi per il mondo del libro. È anche editrice del portale iBUK, da cui sono tratte queste classifiche internazionali.

Commenti