Progettata dallo studio di architettura Mecanoo, la Biblioteca dell'Università Tecnica di Delft è davvero particolare: non a caso ha vinto un premio prestigioso - #luoghideilibrinelmondo

L’Università Tecnica di Delft, conosciuta anche come TU Delft, situata nella città omonima, nei Paesi Bassi, ospita una biblioteca d’ateneo davvero particolare.

Costruita nel 1997, è stata progettata dallo studio di architettura Mecanoo di Delft, che ha disegnato una struttura dal design accattivante: copertura in vetro che riflette il parco circostante, tetto ricoperto da un manto erboso, che agisce da isolante naturale, e un cono in acciaio che la attraversa dalla base ed emerge dal tetto, concedendo all’edificio un senso di leggerezza e “ascensione”.

La struttura si solleva dal terreno su un solo lato, permettendo di raggiungerne il punto più alto camminando sul prato dal lato opposto.

La biblioteca ha vinto il premio olandese National Steel Prize nel 1998 nella categoria “realizzazione di costruzioni in acciaio e ibride”.

All’interno, trattandosi di una biblioteca universitaria, si possono trovare numerose pubblicazioni dei settori tecnici legate alle 8 facoltà presenti nell’ateneo.

TU Delft Library

(Fonti immagini: Google Immagini e Flickr)

LEGGI ANCHE:

10 incredibili biblioteche da tutto il mondo

In provincia di Milano una delle biblioteche più belle (e moderne) d’Italia

A Buenos Aires un teatro è stato trasformato nel paradiso dei lettori

 

 

Commenti