"I libri sono sempre stati un ingrediente fondamentale della nostra amicizia, che dura da più di vent’anni...". In occasione dell'uscita del loro romanzo in Italia, Ali Berg e Michelle Kalus raccontano perché hanno creato il progetto "Book on the rail", un'iniziativa di bookcrossing di successo

La vita inizia quando trovi il libro giusto (Garzanti, traduzione di Roberta Scarabelli) romanzo d’esordio di Ali Berg e Michelle Kalus ha come protagonista la passione per i libri. Frankie, per giorni, ha lasciato una copia dei suoi romanzi preferiti sui mezzi pubblici che prende per andare al lavoro, scrivendo all’interno il suo indirizzo email. Il suo obiettivo è quello di trovare nuovi amici che abbiano la sua stessa passione per la lettura e che vedano nei libri degli amici sempre pronti a dare consigli e a offrire l’aiuto di cui hai bisogno. Delusa dalle prime risposte ricevute è sul punto di mollare, finché non arriva Sunny, un uomo che sembra davvero uscito da uno dei suoi romanzi preferiti. Ma ha un difetto terribile: gusti letterari opposti ai suoi.

Le due autrici, Ali e Michelle sono due amiche che, spinte proprio dalla loro passione per i libri, hanno creato il progetto di bookcrossing Book on the Rail. Da questa iniziativa, che prevede il lasciare copie di libri sui mezzi pubblici (con all’interno un volantino o una dedica che spieghi come funziona), è arrivata l’ispirazione per il loro romanzo d’esordio.

In occasione dell’uscita in Italia del loro romanzo, le autrici hanno raccontato a ilLibraio.it cosa significa per loro questa iniziativa.

di Ali Berg e Michelle Kalus 

I libri sono sempre stati un ingrediente fondamentale della nostra amicizia, che dura da più di vent’anni. È anche per questo se nel 2016 abbiamo deciso di lanciare il nostro progetto di bookcrossing alternativo, il Books on the Rail.

Con lo scopo di diffondere in tutta l’Australia il nostro amore per la lettura, abbiamo cominciato ad abbandonare alcuni libri sui mezzi pubblici perché le persone potessero trovarli, leggerli e poi restituirli ad altri pendolari sugli stessi treni, tram o autobus.

Il progetto ha fin da subito catturato l’attenzione di molti Australiani e ad oggi la nostra “libreria viaggiante” può vantare di oltre 7.000 copie in circolazione. Molti di questi libri sono stati generosamente donati da editori e da autori locali e internazionali.

Ciò che per noi era nato come un semplice tentativo di diffusione della lettura ha presto catturato l’interesse della nostra nazione e la comunità del Books on the Rail, ovvero i “Book Ninjas”, è cresciuta rapidamente fino a contare più di 1.000 partecipanti.

Attraverso i social media abbiamo potuto seguire da vicino i “viaggi” di ogni libro e siamo rimaste felicemente colpite quando abbiamo scoperto che erano nate diverse amicizie proprio attraverso il Books on the Rail.

Ma mancava ancora qualcosa… Avevamo sempre sognato che il Books on the Rail potesse far incontrare due anime gemelle e farle innamorare per sempre, e visto che non sembrava accadere nella vita reale abbiamo deciso di immaginarlo in un libro.

Così è nato La vita inizia quando trovi il libro giusto, un libro a cui teniamo molto, che è già stato tradotto in 25 Paesi e che rappresenta un nostro personale inno all’amicizia, all’amore e ovviamente alla lettura. Non vi resta che leggerlo per entrare nel vivo della storia di Frankie e per conoscere più da vicino noi e il nostro Books on the Rail!

Commenti