Gli appuntamenti da non perdere della seconda giornata di Bookcity Milano 2015 - I dettagli

Dal 22 al 25 ottobre torna BookCity Milano, manifestazione dedicata al libro e alla lettura e dislocata in tutta la città. Davvero difficile scegliere tra gli oltre 800 eventi previsti dal programma. Ecco  la selezione de ilLibraio.it (tra i media patner della manifestazione).

VENERDI’ 23 OTTOBRE:

– 10,00 (Laboratorio Formentini per l’editoria) “Librinnovando. Il futuro dell’editoria. Il digitale può fermare il declino dell’editoria? Dopo gli anni dell’Hype, le speranze e i timori derivanti dalla rivoluzione digitale in editoria si sono affievoliti. Ci sono ancora novità che possono cambiare il mercato e invertire la progressiva perdita di centralità dei libri nella vita quotidiana?” con Nicola Cavalli, Alessandro Gallo, Salvatore Nascarella, Marco Giacomello, Elisabetta Bucciarelli, ConiglioViola, Chiara Beretta Mazzotta, Adriano Guarnieri, Michela Gualtieri, Matteo Cuturello, Silvia Brena, Laura Grandi e Tomaso Greco;

– 10,30 (Palazzo garzanti, sala Garzanti) “Tutto quello che avreste voluto sapere sul testo: il mestiere dell’editor” con Felice Accame, Luciana Bianciardi, Salvatore Carruba, Gabriella D’Ina e Luca Doninelli;

– 10,30 (Università degli studi di Milano, via Festa del Perdono) “Dialogo sul lusso. Un eterno desiderio di voluttà e bellezza” lezione aperta di Giancarlo Lacchin;

-11,30 (Ospedale Maggiore Policlinico, aula Milani) “Pazienti… ma non troppo“, con Walter Bianchi, Franco Braga e Silvana Quadrino;

– 14,00 (Biblioteca Sormani, sala del Grechetto) “I giovani del nostro tempo. Nutrimenti, consumo e relazione” con Michele Oldani, Cosimo Finzi, Massimo Melica e Federico Capeci;

– 14,30 (Università degli studi di Milano, piazza Sant’Alessandro) “Non solo porridge: letterati inglesi a tavola” lezione aperta di Francesca Orestano;

– 14,30 (Palazzo Reale, sala conferenze) “Non uno di meno. Promuovere la lettura nei ragazzi rispettando le diverse abilità” con Sante Bandirali, Rossella Bo, Silvia D’Ambrosio, Franco Fornaroli, Martina Gerosa, Francesco Grande, Cristina Honorati, Stefano Pietta, Anna Pisapia e Paola Bocci;

– 15,00 (Museo civico archeologico) “La Grande Bellezza di Milano in 99 tesori ancora da scoprire” con Manuela Alessandra Filippi e Francesco Palombi;

– 15,00 (Biblioteca Venezia, prenotazione obbligatoria su www.bookcitymilano.it) “BookCity Young – La cucina delle storie: il quinto segno (11-14 anni)” con Pierdomenico Baccalario;

– 15,00 (Area ex Ansaldo, piano terra) “Carta vince… sfogliando la vita” con Federico Buffa, Licia Troisi e Cristiano Militello, promosso da Assografici;

– 16,00 (Università degli studi di Milano, via Festa del Perdono) “Libri sul carcere, libri da carcere” con Stefano Simonetta, Valerio Onida, Lucia Castellano, Carlo Mazzerbo, Stefano Anastasia, Maddalena Capalbi e Paolo Barbieri;

– 16,30 (Università degli studi di Milano, via Festa del Perdono) “Ereditare il presente. A ottant’anni dalla pubblicazione di Ernst Bloch, Eredità di questo tempo” con Laura Boella e Remo Bodei;

– 17,00 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “Un figlio sulle tracce del padre” con Walter Veltroni, Luciano Fontana, Daria Bignardi e Massimo Recalcati;

– 17,00 (Castello Sforzesco, sala Viscontea) “Coraggio: una virtù civile” con Umberto Ambrosoli e Gian Antonio Stella;

– 17,30 (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, auditorium) “Il Vangelo di una nuova spiritualità capace di rifondare radicalmente la nostra visione del mondo” con Vito Mancuso;

– 18,00 (Palazzo Garzanti, sala Garzanti) “Royals, matrimoni e favole. Perché ci appassionano ancora?” con Daniela Monti, Giuliana Parabiago ed Enrica Roddolo;

– 18,00 (Fabbrica del Vapore, show biz) “Milano Freak” reading con Stefano Pistolini e Matteo Guarnaccia;

– 18,00 (Fondazione Adolfo Pini) “Nelle case dei maestri: scrittori ed editori a Milano” con Mario Andreose e Luca Formenton;

– 18,00 (Laboratorio Formentini per l’editoria) “Lavorare in Mondadori tra gli anni Trenta e gli anni Sessanta: Rusca, Mazzucchetti, Vittorini e Gallo” con Mariarosa Bricchi, Enrico Decleva, Edoardo Esposito, Gian Arturo Ferrari e Gian Carlo Ferretti;

– 18,30 (Fondazione Corriere della Sera, sala Buzzati, prenotazione obbligatoria su www.bookcitymilano.it) “Le nuove frontiere del lavoro nell’economia del XXI secolo” con Tito Boeri, Alberto Foà;

– 18,30 (Associazione Italia Russia) “Aperitivo con l’autore” con Paolo Nori;

– 18,30 (Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri, aula magna) “Il mio medioevo bestseller” con Marcello Simoni e Alessandro Gnocchi;

– 19,00 (Museo Civico di Storia Naturale) “Il veterinario in tasca: impariamo a curare i nostri animali con i consigli di due medici veterinari” con Mauro Cervia e Fabio Borganti;

– 19,00 (Castello Sforzesco, auditorium Gioco del Lotto) “Volgari menzogne e inganni letali dietro il potere dell’informazione” con Jeffery Deaver;

– 19,00 (Scuola di cucina Sale&Pepe) “Storie d’amore e cucina. Quando la cucina è vita e il passato ha il sapore delle cose preziose” con Francesca Barra;

– 19,00 (Castello Sforzesco, sala della Balla) “Alla ricerca delle proprie radici” con Bianca Pitzorno;

– 19,00 (OPEN more than books) “Italy, why not? Talks” con Björn Larsson e Carlo Annese;

– 19,00 (Palazzo Reale, sala conferenze) “I tesori d’Italia. Da Bronzino a Caravaggio” lectio magistralis di Vittorio Sgarbi;

– 20,00 (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, auditorium) “In Svezia si ride” con Jonas Jonasson e Marco Malvaldi.

Gli appuntamenti  sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, salvo dove diversamente indicato. Il programma è consultabile sul sito BookCity.

Commenti