Gli studenti del Master in Editoria hanno scelto Roberto Camurri, Andrea Esposito, Sara Gamberini, Mirko Sabatino e Valerio Valentini. Il 27 giugno la premiazione del libro vincitore

La giuria composta dai 26 studenti del Master in Editoria (promosso da Università degli Studi di Milano, Associazione Italiana Editori e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori) ha votato e selezionato la cinquina di finalisti della terza edizione del Premio POP – Premio Opera Prima 2018, ideato e coordinato da Benedetta Centovalli e dedicato a scrittori esordienti.

La cinquina di finalisti è la seguente: Roberto Camurri, A misura d’uomo, NN Editore; Andrea Esposito, Voragine, il Saggiatore; Sara Gamberini, Maestoso è l’abbandono, Hacca Edizioni; Mirko Sabatino, L’estate muore giovane, Nottetempo; Valerio Valentini, Gli 80 di Camporammaglia, Laterza (che proprio oggi ha vinto il premio Campiello Opera Prima).

premio pop

Come sottolinea il comunicato, “le opere selezionate mettono al centro della narrazione temi di attualità e sono caratterizzate da una voce stilistica molto riconoscibile. Inoltre, tra i criteri adottati nella votazione, è stata data particolare attenzione alla cura editoriale, per cui è prevista una menzione speciale”.

Per la proclamazione del vincitore ai voti dei giurati del Master 2018 si aggiungeranno i voti di alcuni librai indipendenti, degli studenti del Master 2016 e 2017, e della direzione e coordinamento del Master.

I finalisti saranno presenti durante la serata di premiazione, che si terrà mercoledì 27 giugno 2018 alle ore 20 presso il Laboratorio Formentini per l’editoria, in via Marco Formentini 10, a Milano.

 

 

Commenti