Scorrendo l'ultima classifica dei libri più venduti, balza all'occhio un dato: ai primi posti troviamo autrici e autori meridionali. Nella narrativa italiana in particolare, ci sono Stefania Auci, Alessia Gazzola, Andrea Camilleri, Gianrico Carofiglio e Marzia Sicignano...

Parliamo di scrittori contemporanei del Sud Italia ma, per una volta, non della misteriosa Elena Ferrante. Scorrendo infatti l’ultima classifica dei libri più venduti (in questo caso quella disponibile sul portale di Informazioni Editoriali, relativa al periodo 6-15 maggio), balza all’occhio un dato: ai primi posti troviamo autrici e autori  meridionali: aprono la top ten generale Sofì e Luì, giovani youtuber palermitani in libreria per Mondadori Electa con Entra nel mondo di Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te. In questo caso, però, parliamo di “varia”.

Vendendo alla sezione “narrativa italiana”: in vetta c’è un’autrice siciliana, Stefania Auci, trapanese di nascita ma palermitana di adozione, da pochi giorni in libreria per Nord con I leoni di Sicilia (storia che, come abbiamo raccontato, ha già conquistato gli editori di mezzo mondo prima della pubblicazione in Italia).

Restiamo in Sicilia ma spostiamoci a Messina: è appena tornata Alessia Gazzola, questa volta non con la serie L’allieva (protagonista anche in tv) ma con Lena e la tempesta (Garzanti), un romanzo “sulla magia dei nuovi inizi e la voglia di vivere andando oltre le proprie barriere”. E chiude il podio della “generale”.

Tocca poi a un abitué dei piani alti delle classifiche di vendita: Andrea Camilleri (Km 123, Giallo Mondadori), nato a Porto Empedocle nel 1925. Dietro Camilleri il barese Gianrico Carofiglio, da settimane ai primi posti con La versione di Fenoglio (Einaudi Stile Libero).

Dalla Puglia alla Campania: dopo il successo dell’esordio (Io, te e il mare), preceduto da quello su Instagram e Facebook, la ventiduenne Marzia Sicignano, di Pompei, è da poco tornata in libreria, sempre per Mondadori, con Aria. Prosa e versi si alternano pure questa volta. Sicignano è quinta tra gli italiani.

Da un lato, dunque, stando alle statistiche, gran parte dei libri si vende nel Nord Italia (statistiche che includono naturalmente tante lettrici e lettori meridionali che vivono nel settentrione), dall’altro autrici e autori protagonisti in questo periodo arrivano dal Sud.

Scorrendo le classifiche trovano ovviamente spazio anche autrici e autori internazionali: da Angela Marsons (Linea di sangue, Newton Compton) a Camilla Läckberg (La Gabbia Dorata), passando per Anna Todd (After, Sperling & Kupfer) ed E. L. James (The mister, Mondadori).

 

Commenti