Lo scrittore Demetrio Paolin è il nuovo responsabile della collana digitale di narrativa Laurana Reloaded. L'idea è di "recuperare" in versione ebook romanzi finiti fuori catalogo. Ecco le prossime uscite

Lo scrittore Demetrio Paolin è il nuovo responsabile della collana digitale di narrativa Laurana Reloaded. L’idea è di “recuperare” in versione ebook romanzi che, usciti tra gli anni novanta e i duemila, sono finiti fuori catalogo e non sono più disponibili. “La scelta della collana è quella di riprendere questi libri, ri-caricarli, aggiungendo inediti e percorsi critici, rendendoli nuovamente disponibili”.

Prima di Paolin il curatore della collana era Marco Drago. Paolin intende proseguire il percorso intrapreso, “allargando il campo di azione. Ad esempio in Laurana Relaoded verranno pubblicati anche testi anche meno recenti rispetto al binomio 90/2000″. L’intenzione, infatti, è quella di “scoprire una sorta di storia della letteratura italiana sotterranea che pochi conoscono”.

A giugno sarà riproposto La cartoonizzazione dell’Occidente di Giulio Milani (1998); a luglio sarà la volta di Codice (1994), libro di fantascienza di Mario Giorgi. A settembre Iginio Domanin con Gli ultimi giorni di Lucio Battisti (2005), a ottobre Ferruccio Parazzoli con Per queste strade familiari e feroci (risorgerò) (2000) e poi a novembre Gaia Servadio con Il metodo (romanzo degli anni ’70); a dicembre sarà la volta di Dario Voltolini: per la prima volta saranno riuniti i suoi due romanzi sulla quadrilogia delle stagioni “Primaverile/Autunnale”.

 

Commenti