Sabato 17 giugno torna "Letti di notte", la notte bianca del libro e della lettura: in rete al via una campagna di crowdfunding per finanziare 20 iniziative in 20 librerie d’Italia... - I dettagli

Le librerie sono luoghi da sogno, racchiudono storie, liberano passioni, generano incontri. Letti di notte è la notte bianca del libro e della lettura e dal 2012, il sabato prima del solstizio d’estate, accende le luci di questi luoghi incredibili: per una notte intera librai, bibliotecari, lettori, scrittori, poeti, musicisti, e tanti altri, si scambiano storie nelle case del libro.

Grazie alla creatività dei librai prendono vita centinaia di incontri. Protagonisti, oltre alle persone, non sono solo libri, parole, voci, ma anche suoni, profumi, colori e immagini.

Il tema della sesta edizione, in programma sabato 17 giugno, è “Sogni e sognatori: ideali, visioni, utopie, passioni, desideri & avventure”. Tutti, come spiega la presentazione, possono portare i propri sogni in libreria. E trovarne: le librerie, infatti, sono luoghi pieni di sogni.

“Quest’anno – spiegano gli organizzatori – vogliamo dare un sostegno concreto alle librerie e tu puoi contribuire realizzando i sogni di Letti di notte. Dal 26 marzo al 22 maggio 2017 l’Associazione Letteratura rinnovabile lancia una campagna di crowdfunding per finanziare 20 iniziative di Letti di notte in 20 librerie d’Italia: verrà scelto il ‘sogno’ di una libreria per ciascuna regione”. A partire da BookPride, che si è svolto a Milano dal 24 al 26 marzo, “raccoglieremo le proposte dei librai, le sottoporremo a una Commissione e al Salone internazionale del libro di Torino, che si svolge dal 18 al 22 maggio, annunceremo il nome delle 20 librerie che riceveranno un contributo per realizzare una notte di sogno.

Commenti