Ennesima battuta sarcastica di D'Alema su Renzi: "I libri io li leggo, ma credo sia contro la linea del partito leggere..."

Ospite di In Onda, su La7, Massimo D’Alema interviene a tutto campo sui temi politici del momento, a partire dalla complicata situazione in Turchia, per arrivare al Referendum Costituzionale. E non risparmia nuove battute al veleno al governo Renzi.

Tra le altre cose, l’ex presidente del Consiglio, spesso sarcastico nei confronti dell’attuale premier, in almeno un paio di occasioni parla di “libri”. All’inizio critica il testo della Riforma: “non credo che saranno in tanti quelli che avranno il tempo di farlo. Ma invito a leggere il volumetto, scritto male anche nella forma“.

Verso la fine della puntata, fa riferimento a una presunta scarsa confidenza con la lettura da parte del Pd renziano: “I libri io li leggo, ma credo sia contro la linea del partito leggere…”.

La risposta dello staff di Renzi sarà una nuova immagine dei suoi ultimi acquisti in libreria?

Commenti