Attraverso vignette e disegni, l'artista svedese Henrink Lange ci racconta Dante e l'attualità della sua Divina Commedia -Su ilLibraio.it alcune illustrazioni

Esce in libreria per Salani Dante per chi ha fretta di Henrink Lange, un libro a fumetti per chi vuole conoscere il capolavoro di Dante ma non ha a disposizione ore e ore di studio. Dante per chi ha fretta non è solo questo: ci mostra, infatti, che il “sommo poeta” è più contemporaneo di quanto si pensi e che riesce a parlare benissimo al mondo di oggi, forse meglio di come parlava a quello di 750 anni fa. Dante parla d’amore, ma anche della cupidigia dei potenti, della stupidità del popolo sempre pronto a seguire il leader del momento, di cultura, di religione, di politica… e dell’essenza dell’uomo che non cambia mai. Tutto questo, e molto altro (la vita di Dante, il suo pensiero, la ricezione dell’opera) è raccontato attraverso i disegni, i fumetti e i commenti di Henrik Lange, curati nei minimi dettagli storici. E scopriamo anche il collegamento di Dante con i Nirvana…

Henrik Lange ha cominciato a lavorare come illustratore di libri per ragazzi negli anni Novanta. Oggi vive in Svezia, dove lavora insieme a Katarina alla realizzazione dei volumi della sua ormai famosissima serie Per chi ha fretta. In Svezia è stato pubblicato, tra gli altri, Strindberg per chi ha fretta e in Francia Zola per chi ha fretta. Dopo uno studio approfondito di Dante, della sua epoca, e della sua opera Henrik e Katarina hanno realizzato Dante per chi ha fretta apposta per i lettori italiani.

Su ilLibraio.it alcune vignette dal libro:

 22-23Dante entra nella selva oscura

  48-49

Dante nella selva dei suicidi

  88-89Il conte Ugolino

90-91
Lucifero

Commenti